Wixo Lpr pronta ad affrontare i campioni d’Italia, nella tana di Civitanova

blank

La Wixo LPR torna in campo e lo fa tra le mura dell’Eurosuole della Cucine Lube Civitanova, squadra Campione d’Italia nonché una delle attuali forze del Campionato in competizione per cucirsi nuovamente sul petto uno Scudetto. Ancora una gara infrasettimanale ed ancora un anticipo, questa volta della dodicesima giornata di andata, che rivoluziona il calendario a causa della partecipazione del team marchigiano al Mondiale per Club in Polonia in calendario dall’11 al 17 dicembre prossimo. L’ora del confronto con i titani è in programma giovedì 16 novembre (ore 20:30, diretta Rai Sport + HD) con Fei e compagni che si ritroveranno a vivere tante emozioni uniche e tutte diverse dalle altre: tanti gli ex, si parte dalla panchina con Giuliani e Cadeddu per poi passare al rettangolo di gioco con Baranowicz, Fei e Parodi, tutti vincenti nei loro trascorsi con la maglia di Civitanova.

blank

Il confronto tra le due biancorosse, che sicuramente riaccende la memoria di tutti, è senza dubbio quello dello scorso anno nella Final Four di Coppa Italia quando Piacenza fece esaltare molti tifosi che uscirono dall’Unipol Arena di Bologna senza voce al termine di una sfida vissuta sempre al cardiopalma e persa solo al tie break, ai vantaggi.

Lo scontro numero 45 vede attualmente Civitanova in vantaggio di vittorie, 26, contro una Wixo LPR che segue, a 18, ma desiderosa di invertire il trand e togliersi qualche sassolino dalle scarpe visto il suo prolungato digiuno in essere dopo la gloriosa sfida dei Play Off 12 Champions League del 2013, vinti 3-0 al golden set dopo aver ribaltato il punteggio dell’andata.

Gli uomini di coach Giuliani sono comunque consapevoli del valore dei prossimi avversari: Civitanova, dopo il pesante stop subito a Latina (3-0), si presenta sul campo amico reduce da un filotto di 3 vittorie consecutive (Trento, Modena e Sora) e con ancora da recuperare la sfida con Ravenna. Proprio il recente scivolone dei bizantini sul campo di Verona ha permesso agli uomini di coach Medei di agguantare la terza posizione in classifica, a 15 punti.
Piacenza però non è da meno: con altrettante vittorie consecutive (Latina, Milano e Castellana Grotte) la Wixo LPR segue i Campioni d’Italia con un ritardo di sole 3 lunghezze (12 punti) valevole del quinto posto in classifica. Tra le due biancorosse solo Ravenna, quarta, a quota 14.
L’obiettivo principale della Wixo LPR, indipendentemente dal risultato, rimane sempre quello di fare del proprio meglio e combattere su ogni pallone, come sottolineato dall’ex Parodi: “Conosciamo i nostri punti di forza, sappiamo anche le qualità di Civitanova. Affrontiamo questa trasferta con lucidità, sappiamo che sarà impegnativa e complicata ma faremo del nostro meglio”.

Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza

PRECEDENTI: 44 (26 successi Civitanova, 18 successi Piacenza)
EX: Michele Baranowicz a Civitanova dal 2013 al 2015, Alessandro Fei a Civitanova dal 1998 al 2001 e dal 2014 al 2016, Simone Parodi a Civitanova dal 2011 al 2016.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Viktor Yosifov – 3 battute vincenti alle 100 (Wixo LPR Piacenza).
In Campionato: Viktor Yosifov – 4 muri vincenti ai 400 (Wixo LPR Piacenza).
In Campionato e Coppa Italia: Jiri Kovar – 4 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova).

HANNO DETTO

Giampaolo Medei (allenatore Cucine Lube Civitanova): “Giovedì cercheremo di continuare la nostra striscia positiva, mi aspetto una squadra che scenda in campo in maniera molto determinata. Piacenza, infatti, è ostica e di livello, una delle migliori formazioni del Campionato in questo momento. Al di là del sestetto che sarà in campo, voglio una squadra agguerrita come ogni avversario che ci affronta”.

Simone Parodi (Wixo LPR Piacenza): “Siamo consapevoli che Civitanova è una delle formazioni papabili per la lotta allo Scudetto. Affrontiamo questa trasferta con lucidità, sappiamo che sarà impegnativa e complicata. La nostra battuta potrebbe essere la chiave della partita che potrà permetterci di giocare il match alla pari. Affrontando gare di alto livello, la Wixo LPR sta proporzionalmente crescendo, conosciamo i nostri punti di forza che, comunque, hanno ancora un margine di miglioramento. Civitanova ha già dimostrato le sue qualità, affrontare questo anticipo della dodicesima giornata per noi può essere un vantaggio: sicuramente la formazione di coach Medei tra qualche mese sarà una corazzata inarrestabile. Lo spostamento di gara cambia comunque poco: per dare del filo da torcere ai padroni di casa, giovedì sera dovremo fare del nostro meglio e scendere in campo con l’atteggiamento visto nelle ultime sfide”.

Anticipo 12a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Giovedì 16 novembre 2017, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Boris-Zanussi)
Addetto al Video Check: Polenta Segnapunti: Cetraro

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank