Yassine Baradai segretario dell’unione delle comunità islamiche d’Italia

Yassine Lafram, presidente della comunità islamica di Bologna, è il nuovo presidente dell’Ucoii, l’unione delle comunità islamiche d’Italia. Lafram, 33 anni, era segretario dell’unione e succede a Izzedin Elzir, Imam di Firenze. L’assemblea dell’UCOII ha scelto una squadra di undici consiglieri, in carica per quattro anni, che rappresenta una nuova generazione di musulmani in Italia, integrati nel tessuto sociale. Nuovo segretario sarà Yassine Baradai, direttore del centro della Comunità Islamica di Piacenza. Primo vicepresidente è Nadia Bouzekri, ex presidente dell’associazione Giovani Musulmani d’Italia.

blank

“Mi congratulo con Yassime Lafram per il nuovo importante incarico ricevuto: gli formulo i migliori auguri di buon lavoro con l’auspicio che sempre più, nel solco dei valori e dei principi della nostra Costituzione repubblica, si possa lavorare per una società in cui ognuno di noi riconosca agli altri quei diritti che vuole riconosciuti a se stesso”. Così Simonetta Saliera in merito all’elezione di Yassime Lafram, coordinatore della Comunità islamica di Bologna, alla guida nazionale dell’Ucoii.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank