Zanardi (Liberi): “Scarsa illuminazione pubblica in alcune zone della città, la giunta intervenga”

“In molte zone della città i cittadini segnalano una scarsa illuminazione pubblica. In particolare, a titolo meramente esemplificativo, faccio riferimento a via Molinari a Piacenza, anche se la problematica riguarda altre zone come via Veneto e via Emilia Pavese. In via Molinari, come in altre zone, i corpi illuminanti dei lampioni sono stati sostituiti di recente, ma purtroppo, o per la scelta della tipologia o per il metodo di installazione, gli stessi non risultano idonei allo scopo perché è alquanto limitata l’area illuminata e non adeguata la potenza”. Così Gloria Zanardi, consigliere comunale di Liberi.

blank

“Chiedo al sindaco e agli assessori competenti quali sono i criteri generali sulla base dei quali è stato redatto il progetto di illuminazione adottato dall’amministrazione (precedente) per decidere quale sia la luminosità necessaria nelle vie della città. Chiedo se i corpi illuminanti, anche di recente sostituzione, sono conformi a quanto previsto dal progetto dell’amministrazione al tempo dell’appalto. Se vi sono margini per il potenziamento futuro dei corpi illuminanti in Via Molinari, nonché in generale, rimanendo nel rispetto della normativa regionale di cui alla Legge Emilia Romagna 19/2003”.

“Inoltre vi è l’intenzione di provvedere ad arginare la problematica della scarsa illuminazione in via Molinari, come nelle altre zone, descritta in premessa e e segnalata dai cittadini, modificando i criteri di riferimento per la redazione di un piano di illuminazione pubblica maggiormente idoneo alle necessità delle singole strade”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank