Parte alla grande il nuovo anno della Alsenese Pallavolo che vince il derby esterno con il Piace Volley

alsenese pallavolo

Inizio spumeggiante di nuovo anno della Alsenese Pallavolo che, nel corso della undicesima giornata di campionato, vince il derby esterno in rimonta contro il Piace Volley per 1-3 (25-14, 9-25, 20-25, 22-25) salendo a quota 19 in settima piazza.

Per i gialloblu è stata l’occasione di riscattare la prova incolore con cui avevano chiuso il 2019, soprattutto dopo un avvio di gara difficile in casa dei rivali piacentini (ora decimi a 13 punti), bravi ad imporsi nel primo set con ampio margine.

La reazione dei ragazzi della coppia Luca Cinelli ed Elisa Burgazzi non si è fatta attendere e nelle successive tre frazioni hanno confezionato un importante successo che, oltre a ribadire una buona classifica, alza il morale in vista dei prossimi impegni.

La partita

La ripresa del campionato, dopo la lunga pausa natalizia, riserva sempre incognite che vengono puntualmente accentuate se il calendario propone una sfida sentita come il derby tra Piace Volley e Alsenese Pallavolo, rivali e protagoniste assolute nelle scorse due stagioni in Prima Divisione. I gialloblu, che si sono preparati a dovere in allenamento per arrivare pronti all’appuntamento, vogliono aprire il loro 2020 meglio di come avevano chiuso il vecchio anno e farlo con una vittoria piena sarebbe il miglior viatico per il finale del girone di andata.

L’avvio di primo set viaggia sul punto a punto (9-9) ma naturalmente c’è tensione da entrambe le parti e i primi ad avvertirla di più sono gli alsenesi che subiscono un break mortifero arrivando sul 22-10. I padroni di casa chiudono facilmente sul 25-14.

Nel secondo parziale la reazione degli ospiti non si fa attendere partendo carichi fino ad un confortante 0-5. I gialloblu schiacciano forte sull’acceleratore, un lungo turno in battuta di Gennari scava il solco fino al 6-16 poi nel finale, col pilota automatico, il divario si dilata e un ace di Aquino fissa il 9-25.

Nella terza frazione torna a regnare l’equilibrio fino al 20 pari interrotto da Aquino che, ancora con un buon turno al servizio, determina il 20-25.

Nel quarto ed ultimo set è il Piace Volley a condurre di un paio di lunghezze per più di metà fino al 18-16, poi l’Alsenese recupera e completa il sorpasso nel finale. Gennari griffa con una bella parallela il 22-25 conclusivo che vale anche il bottino pieno.

PIACE VOLLEY-ALSENESE PALLAVOLO 1-3 (25-14, 9-25, 20-25, 22-25)

Piace volley: Barbieri, Biasini, Mosconi, Premoli, Balordi, Fiorani, Puglielli, Bisi, Galibardi, Locatelli, Fermi, Fedele (L1), Gatti (L2). All. Passani.

Alsenese Pallavolo: Sartori, Gennari 13, Zo 17, Herbas 9, Aquino 11, Passera 1 Morsia (L); D.Zanellotti, Veneziani, Mattiace 2, Rigolli, Bosoni 1. All. Luca Cinelli, v.all. Elisa Burgazzi.

Arbitri: Gianluca Aimi, Enrico Sicuri.

Note: Alsenese muri 8, ace 7.