Assigeco Piacenza, Stecconi: “Orzinuovi è un test duro ma siamo ottimisti” – AUDIO

assigeco piacenza

Il vicepresidente dell’Assigeco Piacenza, Luigi Stecconi, ha parlato con i microfoni di RadioSound dell’imminente inizio del campionato di Serie A2

Domenica si inizia a giocare?

Radio Sound blank blank blank blank

Si, è confermato che domenica si inizia a giocare con la trasferta di Orzinuovi. Però, la notizia dell’ultim’ora è che hanno sospeso i turni infrasettimanali, quindi è saltata la trasferta di Udine di mercoledì prossimo ed anche le altre due sfide. Fortunatamente, la Lega ha preso questa decisione, altrimenti il campionato sarebbe diventato veramente troppo compresso. Sette partite in 20 giorni diventavano veramente difficoltose.

Com’è stato l’avvicinamento a questo strano campionato di Serie A2?

La preparazione è stata anomala, molto lunga e fuori dai canoni ordinari. Poi siamo stati poi impegnati nella Supercoppa, questa sorta di torneo precampionato, dove abbiamo raccolto una vittoria e due sconfitte. Successivamente abbiamo provato ad organizzare le amichevoli, ma dalla seconda ondata ci siamo fermati. I ragazzi hanno potuto svolgere solamente gli allenamenti, e fortunatamente il covid non ci ha fermato. La squadra si è allenata bene, però manca il ritmo partita. Siamo fermi da oltre tre settimane.

Test importante fin da subito quello di domenica: sfida contro Orzinuovi

L’obiettivo è sempre la salvezza. Con una squadra giovane e due americani alla prima esperienza in Italia, coach Salieri sta provando ad amalgamare questo gruppo il più velocemente possibile. Orzinuovi è un’avversaria forte, con il nostro ex coach Fabio Corbani che ha allestito una squadra di tutto rispetto, però siamo pronti. I ragazzi si stanno allenando bene, quindi siamo ottimisti

L’intervista completa a Luigi Stecconi, vicepresidente dell’Assigeco Piacenza

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank