Beneficenza, la Pallavolo San Giorgio ‘schiaccia’ per Atleti al tuo Fianco

pallavolo san giorgio

Prima del fischio iniziale dell’ultima gara di campionato, vinta dalla Pallavolo San Giorgio contro la Po. Riva, il capitano Micaela Perini ha donazione a favore dell’associazione onlus.

blank

La busta con una somma di circa 800 euro è stata consegnata daal dottor Alberto Tagliapietra di Atleti al Tuo Fianco. La donazione è stata fatta dalla società, dalle atlete della B2, dell’Under 16 e dell’Under 13 per aiutare Michele, un bambino di solo sette anni, residente nel piacentino che ha costantemente bisogno di cure e ricoverato presso l’ospedale di Gaslini di Genova.

Le due formazioni della Pallavolo San Giorgio e della Pol. Riva, dopo il rituale saluto, prima della gara hanno posato con lo striscione di Atleti al Tipo con le mani unite per stare vicini, con il sorriso per sostenere la lotta contro il cancro.

Il dottor Alberto Tagliapietra

“Questa sera si sono incontrati dei percorsi con la Pallavolo San Giorgio abbiamo iniziato e dato continuità a quello che noi facciamo abitualmente con le squadre in Italia. Facciamo in modo che ogni sportivo elabori la propria consapevolezza sociale in oncologia cioè essere di aiuto, di incoraggiare e non far sentire sole le persone che stanno affrontando un tumore. Questo Atleti al tuo Fianco lo elabora con gli sport individuali e gli sport di squadra.

blank

Questa sera a San Giorgio Piacentino si è chiuso un cerchio e si è dato vita ad un secondo grande percorso con la squadra. Dopo tre stagioni di incontri le atlete hanno elaborato e preso consapevolezza della possibilità di emozionare persone ed aiutarle quando sono impegnate un percorso oncologico hanno deciso di dedicarsi alla storia di Michele, un bambino di sette anni, del territorio piacentino che sta affrontando una diagnosi oncologica.

Hanno deciso di far sentire a lui e ad alla sua famiglia che sono con lui, hanno di mandargli degli incoraggiamenti attraverso foto che hanno portato lungo stagione e che stasera ci hanno consegnato una busta nella quale hanno deciso di raccogliere dei fondi per aiutare i percorsi che dividono i percorsi Genova da Piacenza, dove Michele, viene curato, e che richiedono spese maggiori. San Giorgio Piacentino ha scelto di scendere in campo al fianco di Michele per affrontare con lui , il suo tumore e la sua storia”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank