Cadavere affiora tra le acque del Po a Isola Serafini, ancora incerta l’identità dell’uomo

blank

AGGIORNAMENTO – Sarebbe di un uomo in giovane età, circa 20 o 30 anni, il cadavere ritrovato questa mattina tra le griglie della diga sul Po a Isola Serafini. Per ora non ci sono altre informazioni inerenti l’identità della vittima. Secondo i primi rilievi, il decesso non sarebbe recente. Il cadavere ora si trova all’obitorio dell’ospedale di Pavia; nei prossimi giorni si terrà l’autopsia. Sul rinvenimento indagano i carabinieri.

blank

Radio Sound blank blank blank

Un cadavere affiora dalle acque del fiume Po. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina nei pressi della diga di Isola Serafini, nel comune di Monticelli. A effettuare la macabra scoperta alcuni addetti all’impianto che hanno trovato il corpo incastrato tra le griglie dello sbarramento.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco che stanno lavorando per recuperare il cadavere.

Ancora ignota l’identità della persona, indagini sono in corso.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank