Volley B maschile, Fausto Colombi: “La Canottieri Ongina punta ai play off”

canottieri ongina

Il presidente dei Canottieri Ongina tira le somme del 2019 e guarda al nuovo anno appena iniziato

blank

Radio Sound blank blank blank blank

Chi lo conosce sa che è difficile da “accontentare”, perché lui pretende sempre il massimo. Ma sa anche che la sua è una inguaribile passione e una inesauribile tenacia, che lo vede da sempre alla guida societaria di una realtà da diversi anni consolidata nella serie B maschile. In casa Canottieri Ongina a tracciare il bilancio a cavallo tra 2019 e il 2020 è il presidente Fausto Colombi. Alla sosta, la sua squadra occupa il terzo posto in classifica alle spalle di Concorezzo e Mantova, a un punto dai virgiliani e dalla zona play off.

“Il 2019 – spiega Colombi – si divide in due parti, anzi forse tre. La prima è relativa alla seconda parte della scorsa stagione. Abbiamo centrato le aspettative dell’estate con un mantenimento della categoria abbastanza tranquillo, anche se come ho detto più volte mi aveva soddisfatto nettamente l’andata, molto meno il ritorno”. Quindi aggiunge. “Dopo aver tirato la riga, è iniziato il momento dell’allestimento della nuova rosa, che mi ha coinvolto più direttamente. Molti hanno preferito fare altre scelte e abbiamo dovuto rivoluzionare il roster. Cercavamo di allestire una squadra competitiva e penso di esserci riuscito”.

Veniamo alla prima parte del campionato 2019-2020: soddisfatto dell’andamento dei Canottieri Ongina?

“Avremmo anche potuto vincerle tutte. Contro Concorezzo non abbiamo saputo sfruttare l’assenza pesante di Daolio, mentre sul campo del Viadana per me è arrivato un passo falso inaccettabile. Poi ci sono ovviamente anche le tante vittorie conquistate. Credo che il nostro campionato non abbia ancora preso una direzione precisa”.

Cosa che probabilmente farà con l’avvio del nuovo anno alla ripresa del campionato.

“Ci aspettano quattro partite consecutive che ci diranno “cosa vogliamo fare da grandi”: Scanzorosciate in casa, Mantova in trasferta, poi Busseto a fine andata e Concorezzo per la prima di ritorno, entrambe a Monticelli”.

Dove può arrivare la Canottieri Ongina?

“L’obiettivo è puntare in alto, provare a raggiungere i play off, a patto di dimostrare di essere una quadra di questo blasone. Comunque, vedo una formazione in crescita”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank