Castel San Giovanni, alla Biblioteca Comunale il 29 novembre corso di Scacchi e laboratori di lettura

Biblioteca Comunale il 29 novembre
Piacenza 24 WhatsApp

Nella vivace cornice della Biblioteca Comunale, sita in Villa Braghieri, si susseguono eventi formativi e culturali che coinvolgono la comunità in iniziative dinamiche. L’ambito culturale si arricchisce grazie ad un nuovo corso di scacchi e grazie alla magia delle letture e dei laboratori creativi per i più piccini.

lI corso di scacchi inizierà mercoledi 29 Novembre alle 17.00 e sarà tenuto dall’ing Silvano Gallerati. I partecipanti avranno l’occasione di imparare le mosse fondamentali e di acquisire abilità che vanno oltre il gioco stesso, potenziando la concentrazione. Continuerà ogni mercoledi dalle 17.00 alle 18.30 e saranno proiettati anche due film inerenti al tema. 

Parallelamente, i laboratori per bambini trasformano la biblioteca in un magico regno di creatività.  Chiara Testori di “Cascina Il Sabbione” condurrà i nostri bambini attraverso attività interattive e coinvolgenti facendo esplorare mondi fantastici che sviluppano l’immaginazione. In programma per sabato 16 dicembre: dai 7 ai 10 anni dalle ore 15.30 alle ore 16.30, dai 3 ai 6 anni dalle ore 17.00 alle 18.00. Per prenotazioni e info: 34663318049. Seguiranno altri laboratori di cui verranno comunicate le date. Entrambi gli eventi sono gratuiti.

Castel San Giovanni, alla Biblioteca Comunale il 29 novembre corso di Scacchi e laboratori di lettura

“La Biblioteca deve essere, assieme al nostro Teatro, il fulcro culturale della nostra comunità, un luogo dove la conoscenza e la creatività si intrecciano- afferma l’assessore alla cultura Wendalina Cesario. I corsi di scacchi offrono un’opportunità unica di apprendimento strategico, mentre le letture e i laboratori per i bambini promuovono l’amore per la cultura sin dalla giovane età, alimentando la crescita intellettuale e il legame con la tradizione. La diversità di eventi riflette l’impegno nel promuovere la cultura e l’apprendimento in tutte le fasce d’età, dimostrando come la biblioteca sia un patrimonio inestimabile per la nostra Città”.

Radio Sound
blank blank