Rubata nel 1978, ignoti riconsegnano un’antica catena alla chiesa di Cortemaggiore

Un’antica catena in ferro battuto con tanto di manette alle estremità. Un oggetto antico, datato 1748. Il prezioso cimelio era finito nel mirino dei ladri nel 1978, oggetto di un furto avvenuto nella chiesa di San Giovanni a Cortemaggiore.

Dopo oltre quarant’anni, ignoti hanno riconsegnato la catena proprio alla chiesa di San Giovanni.

Non è da escludere che le persone coinvolte nel colpo possano aver subito l’influenza positiva del ritrovamento del Klimt.