Cittadinanza onoraria a Liliana Segre, via libera del consiglio comunale

Piacenza 24 WhatsApp

Cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Il consiglio comunale ha accolto all’unanimità la proposta dell’opposizione. Proposta che a sua volta lo stesso sindaco Patrizia Barbieri aveva deciso di accogliere. Senatrice a vita, Segre è sopravvissuta al campo di concentramento di Auschwitz.

“Sono felice e orgogliosa, è un bel momento per l’intero consiglio comunale”, ha detto il primo cittadino. “Devo dare atto alla sensibilità di tutti i consiglieri, sia i promotori che coloro che hanno fin da subito sostenuto questa idea”.

“Ringrazio tutti per il grande contributo, è importante confrontarsi sui valori: in questi casi lasciamo fuori le polemiche e parliamo insieme di lotta alle discriminazioni”.

“Solidarietà anche per quello che Segre sta vivendo nell’ultimo periodo, vivere sotto scorta non è piacevole. Senza contare che anche i messaggi d’odio verso di lei sono stati messi in dubbio, immagino cosa possa provare”.

Radio Sound
blank blank