Colpo in posto quattro per la Canottieri Ongina: Daniel Bacca

canottieri ongina

Un colpo altisonante di mercato che chiude il cerchio nel reparto. La Canottieri Ongina completa il parco degli schiacciatori con l’arrivo di Daniel Bacca, martello classe 1990 lo scorso anno a Foligno in serie B. Il giocatore pugliese si aggiunge alla conferma di Sandro Caci e ai ritorni dei giovani Lucio Piazzi e Davide Zorzella.

blank

Daniel Bacca è nato il 9 maggio 1990 a Campi Salentina (Lecce) ed è originario del vicino paese di Novoli. Alto un metro e 96 centimetri, nel 2010/2011 ha centrato la promozione dalla B1 all’A2 con la maglia di Molfetta. Successivamente le esperienze a Pizzo Calabro (B1), Leonforte (B2) e Taviano (B1), mentre dall’11 settembre 2014 è sbarcato a Sora in A2, centrando nella stagione successiva la promozione nell’attuale Superlega.

Nei due anni in serie A, Bacca ha giocato 67 incontri (51 vinti) firmando 187 punti individuali in campionato, suddivisi tra 158 attacchi, 10 ace e 19 muri a cui aggiungere altri dieci palloni messi a terra in Coppa Italia. Nell’annata 2016-2017, l’esperienza all’Hydra Latina in serie B, categoria poi vinta l’anno successivo con Roma. Il 2018-2019 l’ha visto indossare la casacca del Portomaggiore (insieme all’ex giallonero Alessandro Bartoli), poi la parentesi a Osimo e l’ultimo anno a Foligno, sempre in serie B.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank