“A scuola con coraggio”, convegno nazionale del Centro psicopedagogico di Daniele Novara

Daniele Novara Halloween

Convegno Nazionale CPP “A scuola con coraggio.Un metodo per scoprire il piacere di imparare” che si svolgerà martedì 31 agosto dalle 10 alle 18 in modalità online.

blank

Intervengono: Daniele Novara, Alberto Oliverio, Milena Santerini, Bruno Tognolini, Laura Beltrami, Lorella Boccalini, Paola Cosolo Marangon, Emanuela Cusimano, Antonella Gorrino, Massimo Lussignoli, Vanja Paltrinieri, Elena Passerini, Laura Petrini, Marta Versiglia.

Come sarà il prossimo anno scolastico? Torneremo alla normalità, con lezioni in presenza e senza le mascherine? Ancora non lo sappiamo ma, intanto, gli insegnanti sono arrivati a fine giugno in forte difficoltà, come denunciano i dati dell’Osservatorio nazionale “Salute e benessere dell’insegnante” dell’Università Lumsa di Roma: il 70% di loro è in burnout, vittima cioè di uno stress eccessivo e prolungato dovuto alle difficoltà dell’ultimo anno e mezzo.

E, allora, come prepararsi alle sfide di settembre? «Prima di tutto occorre che gli insegnanti tornino a sentirsi una risorsa, valorizzati come professionisti dell’apprendimento» afferma Daniele Novara, pedagogista, autore e direttore del CPP (Centro psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti, ente accreditato presso il MIUR, da più 30 anni a sostegno delle funzioni educative a favore della scuola e degli insegnanti) alla vigilia dell’annuale convegno nazionale. Un appuntamento che, dal 2015 ad oggi, ha visto più di 8000 partecipanti tra insegnanti ed educatori.  «Gli insegnanti devono avere gli strumenti per recuperare il loro ruolo di registi e organizzatori del gruppo classe nelle sue dinamiche socio-educative: non è sufficiente dire «basta con le lezioni frontali», occorre conoscere quali sono le alternative. E al nostro convegno scopriremo le più efficaci» conclude Daniele Novara.

Tra i temi che saranno toccati nel convegno “A scuola con coraggio”: il mutuo insegnamento, la scuola come laboratorio di cittadinanza, le alternative concrete alla lezione frontale, la domanda maieutica, il conflict corner. «Riprenderemo le mie tecniche, quelle che ho illustrato nel libro Cambiare la scuola si può, strumenti utili a trasformare la scuola in una autentica comunità viva di apprendimento» continua Daniele Novara. «Ora più che mai c’è bisogno di ricostruire i basilari per creare un clima buono di accoglienza e lavoro».

Tra i relatori ospiti di questa edizione, oltre al pedagogista Daniele Novara, lo scienziato e neurobiologo Alberto Oliverio, la pedagogista Milena Santerini e lo scrittore e sceneggiatore Bruno Tognolini, affiancati come ogni anno dagli esperti dello staff CPP specializzati nel settore scuola. In tutto, 14 professionisti per una giornata di studio e lavoro che aiuterà insegnanti, ma anche educatori e pedagogisti, a tornare in classe con tanti preziosi strumenti in più di organizzazione, lavoro e apprendimento.

Programma, informazioni e iscrizioni su: www.cppp.it

(tel. 0523/498594, convegno@cppp.it)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank