Delitto Gambarelli, dopo oltre sei anni ancora niente processo: il sospettato è in Tunisia

Omicidio di Giorgio Gambarelli, dopo oltre sei anni dal delitto il processo non è ancora iniziato. Parliamo dell’omicidio del fisioterapista di 68 anni, avvenuto il 27 luglio 2013. L’uomo fu ucciso con una coltellata alla gola nella sua abitazione di via Degani, a Piacenza.

blank

A uccidere l’uomo il tunisino Fatnassi Alì, 26 anni all’epoca dei fatti. Prima dell’arresto il nordafricano era riuscito a raggiungere il proprio paese di origine dove vive tuttora insieme alla sua famiglia. Tra Tunisia e Italia, infatti, non esistono accordi per l’estradizione.

blank

Il giudice per le indagini preliminari Fiammetta Modica ha così rinviato il processo al prossimo 5 febbraio. Il tunisino, infatti, deve essere a conoscenza del procedimento legale avviato nei suoi confronti; in caso contrario l’iter giudiziario potrebbe essere inficiato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank