Educazione ambientale con i carabinieri Forestali per 100 studenti piacentini

Educazione ambientale carabinieri Forestali
Piacenza 24 WhatsApp

Educazione ambientale per 100 studenti piacentini con i carabinieri Forestali nell’anno scolastico in corso, presso gli istituti scolastici statali di Piacenza, in particolare al Liceo M.G. Colombini (nelle diverse sedi cittadine) e nell’istituto tecnico Agrario ITAS Raineri.
Oltre 100 studenti di dieci classi 4^ e 5^ hanno partecipato al progetto in 4 distinte giornate nei mesi di marzo e aprile. Sono state illustrate le diverse attività professionali dei Reparti Forestali dell’Arma dei Carabinieri tra le quali il monitoraggio delle zone boschive e delle aree protette.

Biodiversità e habitat acquatici

In tema di educazione ambientale, particolare attenzione è stata rivolta alla crisi idrica e alla gestione sostenibile dell’acqua, fornendo spunti di riflessione con collegamenti scientifici in tema di tutela della Biodiversità e dei diversi Habitat acquatici locali.

I due Istituti scolastici superiori stanno sviluppando da diversi anni numerosi progetti didattici ambientali. L’attività dei Carabinieri Forestali di Piacenza si inserisce, quindi, in un più ampio progetto di educazione ambientale. L’intento è quello di fornire agli studenti gli strumenti per comprendere la natura che li circonda ed i comportamenti che ciascuno può assumere per evitare la compromissione dell’ambiente e contrastare i cambiamenti climatici. In sintesi, una lezione di legalità ambientale può essere intesa come stile di vita da mantenere anche dopo gli studi.

Ecomafie e interessi economici delle attività illegali

Significativa la richiesta, negli Istituti Superiori, di un intervento didattico sull’argomento “Ecomafie” e gli interessi economici dietro queste attività illegali. Conoscere le regole e rispettarle significa stare dalla parte della legalità. La consapevolezza della necessità di conoscere e tutelare l’ambiente deve nascere fin dai primi anni di scuola.

Gli interventi educativi nell’ambito dell’educazione ambientale dei Carabinieri Forestali si sono sviluppati anche nelle Scuole primarie e medie. Il progetto ha interessato anche la Scuola primaria Trevozzo, Scuola secondaria Nibbiano, Scuola primaria e secondaria di Farini, in cui è fondamentale trasmettere ai più piccoli il rispetto della natura ed i giusti comportamenti da adottare nel quotidiano.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank