Fiorenzuola Calcio, Bernardi: “Presto un paio di nuovi giocatori” -AUDIO

fiorenzuola calcio bernardi
Piacenza 24 WhatsApp

Il DS del Fiorenzuola Calcio Marco Bernardi analizza il mercato e gli obiettivi per la prossima stagione della formazione rossonera.

Il Fiorenzuola Calcio, dopo la rinuncia della Vigor Carpaneto, sarà l’unica formazione piacentina a militare in Serie D nella stagione 2020/21.
I rossoneri del patron Luigi Pinalli, nella prima fase del mercato, hanno messo a segno diversi colpi grazie al lavoro del DS Marco Bernardi.
Proprio Bernardi è stato intercettato dai microfoni di Radio Sound e ha parlato sia del mercato che degli obiettivi per la prossima stagione.

In ogni caso, ci sono – come sottolineato dal DS stesso – ancora troppi interrogativi sui prossimi campionati dilettantistici per via dei protocolli, che, stando alle parole del presidente della LND Sibilia, devono essere forniti velocemente ed adeguatamente per evitare di non vanificare gli sforzi fatti fino ad ora.

Quando la squadra sarà al completo?

Stiamo lavorando per inserire ancora qualche elemento. Siamo in dirittura di arrivo e crediamo che nel giro di una settimana possano arrivare un paio di giocatori. Il calciomercato è quest’anno molto particolare con tempistiche molto dilatate, quindi è complicato cominciare la preparazione con la rosa completa.

Data di inizio ritiro?

Ad oggi avremmo fissato l’inizio della preparazione per il 10 agosto, visto che il campionato inizierà il 27 settembre. Gli allenamenti sono stati pianificati con gradualità dopo che i giocatori hanno dovuto stare lontani a lungo dai campi per la pandemia. In ogni caso, i protocolli sono molto complicati da rispettare per le società dilettantistiche. Speriamo che ci siano variazioni.

Come sarà il livello tecnico del prossimo campionato?

Il livello tecnico dipenderà soprattutto dal girone. Attualmente, il Fiorenzuola potrebbe capitare in tre raggruppamenti diversi. Presumendo che il girone sia quello dello scorso anno, penso che sarà spaccato in due. Non ci sarà una corazzata – come nel caso del Mantova nella passata stagione -, ma la forbice tra le squadre che lotteranno per la promozione e quelle che eviteranno la retrocessione sarà molto ampia, a causa soprattutto della situazione economica.

Obiettivo del Fiorenzuola

La proprietà vuol dare continuità al progetto portato avanti in questi ultimi anni. La priorità è quella di fare una squadra giovane, divertente, che giochi un buon calcio e che sia ambiziosa.

Di seguito l’intervista audio completa al DS del Fiorenzuola Calcio Marco Bernardi:

Radio Sound
blank blank