Offrire un tetto alle famiglie in difficoltà e aiutarle a ripartire, i progetti di Fondazione e Caritas funzionano: il 93% delle persone trova lavoro e casa – VIDEO

Fondazione di Piacenza e Vigevano e Caritas sempre più al fianco dei bisognosi.

blank

Questa mattina i soggetti coinvolti hanno tracciato il bilancio di un progetto avviato nel 2016, ovvero “Casa tra le Case”.

Casa tra le case è nato dalla volontà di sostenere le famiglie in situazione di disagio abitativo.

Il progetto è pensato per nuclei privi di abitazione adeguata, che abbiano necessità di un sostegno abitativo transitorio in vista di una abitazione su libero mercato o in alloggio ERP.

Si rivolge a famiglie, anche sotto sfratto, con o senza minori e con ridotta capacità reddituale; e singoli in situazione di momentanea difficoltà occupati in settori con orari non compatibili con le normali strutture di accoglienza.

Il progetto offre percorsi di educazione e di reinserimento sociale attraverso un proposta condivisa e responsabilizzante, al fine di accompagnare le persone verso una autonomia abitativa e di vita.

Sono 28 gli appartamenti a disposizione dell’utenza, a Piacenza e in provincia, a cui dovrebbero aggiungersi in futuro altre due unità entro al fine del 2021. Sono stati reperiti a prezzi calmierati tramite una rete territoriale che coinvolge, insieme a Fondazione e Caritas, Comune di Piacenza, AUSL, enti ecclesiali, associazioni di volontariato e privati.

Attualmente il progetto ha realizzato 106 ospitalità, di cui 57 famiglie e 49 singoli. Il progetto ha accolto complessivamente 245 persone, di cui 87 minori. Si sono già concluse 76 accoglienze sul totale delle 106 realizzate, con una percentuale di esito positivo del 93%. Ad oggi il progetto accoglie 18 famiglie e 12 singoli, per un totale di 76 persone.

Il progetto “Accoglienza per persone senza dimora”

Questa mattina è stata l’occasione per presentare un progetto recentemente avviato, ovvero “Accoglienza per persone senza dimora”. In questo caso Fondazione e Caritas possono contare sulla collaborazione di Associazione La Ricerca e Associazione PaCe. L’accoglienza è stata realizzata con 5 posti letto con bagno riservato per garantire il rispetto delle vigenti normative sulla sicurezza. Ad oggi i posti letto sono tutti occupati. Da gennaio 2021 sono state ospitate 9 persone con progetti di accompagnamento di breve e medio periodo. Durante l’accoglienza alcuni ospiti hanno trovato lavoro, altri un alloggio stabile.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank