Fuga di monossido di carbonio, famiglia con due bimbi intossicata a Pontenure

Piacenza 24 WhatsApp

Il figlio di 5 anni si sente male e il padre lo porta al pronto soccorso: tutta la famiglia era rimasta intossicata dal monossido. I fatti sono accaduti questa sera a Pontenure. Una famiglia si trovava nella propria abitazione quando uno dei due figli ha iniziato ad accusare malesseri. A quel punto il padre ha accompagnato il piccolo al pronto soccorso.

Lì i medici hanno diagnosticato un’intossicazione da monossido di carbonio e hanno avviato la macchina dei soccorsi andando a recuperare anche la moglie dell’uomo, l’altro figlio di 3 anni e un’altra donna. Tutti dunque sono stati portati all’ospedale di Piacenza per le analisi del caso.

Nel frattempo i vigili del fuoco hanno raggiunto l’abitazione mettendola in sicurezza. Tra le possibile cause il malfunzionamento di una stufa o della caldaia: sul posto per i rilievi i carabinieri.

Radio Sound
blank blank