Gas Sales Piacenza-Ankara 1-3, esordio amaro per i biancorossi in Champions. Anastasi: “C’è rammarico per non aver giocato il tie-break” – AUDIO

gas sales piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Il sapore della Champions mancava da otto lunghi anni al Palabanca di Piacenza. L’entusiasmo di un palazzetto esaurito in ogni settore non ha però consentito alla Gas Sales Daiko di fare punti contro la corazzata Ankara nella prima giornata del girone C della rassegna continentale. Nei primi due parziali i turchi scappano dal 16 in poi, sorretti dallo strapotere tecnico di Nimir e Ngapeth.

Anastasi allora decide di cambiare le carte in tavola. Schiera Recine in banda e sposta Leal in diagonale con Brizard, come opposto. Piacenza prende in mano il terzo parziale sin dai primi punti e chiude con un perentorio 25-19. L’ultimo set è stato forse quello più equilibrato, ma Ankara ha sfruttato tutta la sua qualità per il sorpasso finale. La Gas Sales tornerà in campo domenica per sfidare Monza in Superlega, Giovedì 30 novembre, invece, ci sarà il secondo turno della Pool C di Champions in trasferta a Lisbona con il Benfica.

Coach Anastasi nel post partita: “Una gara che vale come 10 allenamenti. Non abbiamo giocato la miglior pallavolo per tutta la partita, ma reagire è stato molto importante. Peccato non aver disputato il tie-break”

I sestetti

GAS SALES PIACENZA: Gironi, Brizard, Lucarelli, Leal, Simon, Caneschi, Scanferla (L). All. Anastasi
ANKARA: Perrin, Matic, Ngapeth, Ma’a, Nimir, Ulu, Volkan (L). All. Kovac

La cronaca Gas Sales Piacenza-Ankara

Palabanca pieno in ogni settore per l’esordio in Champions dei biancorossi. Pipe di Leal 1-1. Caneschi ferma Ngapeth a muro. Pallonetto di Lucarelli 3-1 per Piacenza. I locali scappano sul 5-2, direttamente out l’attacco di Nimir. Parallela di Leal 6-2. Contro break di Ankara 7-6. Ace di Nimir 9-8. Matic mura Simon ed i turchi passano a condurre 9-10. Ace di Nimir 9-11. Primo tempo di Matic. Nimir inarrestabile 10-14. Ankara taglia per prima il traguardo dei 16: (13-16). Pallonetto di Ngapeth 13-19, scappa Ankara. Muro di Gironi 15-20. Errore di Caneschi al servizio 15-21. Errore di Recine 17-23. Fucilata di Nimir 18-24, set point per Ankara. Gli ospiti vincono il primo set 25-19, trascinati da Nimir.

Secondo set

La partenza di Piacenza è ancora ottima: 4-1. Ngapeth fa subito 4-4. Gironi spara out. Si prosegue punto a punto 8-8. Ngapeth mura Gironi 8-10. Muro di Caneschi 11-11. Nimir cerca e trova il mani out 12-13. Due ace consecutivi di Ngapeth 12-15. A metà set sono ancora i turchi avanti: 13-16. Muro Matic 13-17. Anastasi chiama timeout sul 13-19 (gli ultimi punti di Ankara sono arrivati da errori dei piacentini). Lucarelli buca il muro a 3 ospite 15-20. Muro di Caneschi 16-20. Altra parallela di Nimir 16-21. Fallo di accompagnata di Lucarelli . Perrin trova l’ace 16-23. Errore di Brizard 17-24. Ankara chiude il set 18-25.

Terzo set

Piacenza avanti 5-4. Grande muro di Recine su Nimir 8-5. Recine porta Piacenza sul 10-5. Ace di Caneschi 11-5. Errore di Leal ed Ankara torna sotto 12-8. Muro ad uno di Leal 14-9. Lucarelli chiude uno scambio lungo 15-10. Questa volta è Piacenza a tagliare per prima il traguardo dei 16: (16-11). Muro di Caneschi 17-11 e Kovac chiama timeout! Ace di Nimir 17-13. Errore di Ankara e Piacenza ringrazia 18-13. Leal tira in parallela e trova il muro a uno di Ngapeth 22-15. Di nuovo Ngapeth 22-17. Lucarelli non sbagli 24-18, set point per Piacenza. La Gas Sales chiude il set 25-19.

Quarto set

Inizio punto a punto (4-4). Pallonetto di Recine, autore di una gara fantastica. Nimir in diagonale 6-6. Fallo di accompagnata fischiata a Perrin 8-6. Matic mura Caneschi 8-8. Fantastico muro a due di Piacenza su Perrin 9-8. Diagonale di Leal 10-10. Primo tempo di Simon 11-10. Altro muro dei biancorossi 12-10. Brizard sceglie ancora Simon che non sbaglia 13-11. Passa Leal in lungo linea 14-12. Pipe di Perrin. Lucarelli a tutto braccio 15-13. Matic impatta sul 15-15. Recine riporta avanti i locali 16-15. Si continua in perfetto equilibrio 17-17. Errore di Leal 17-18. Il cubano-brasiliano si fa subito perdonare in diagonale 18-18. Lucarelli passa sul muro a due avversario 19-18. Primo tempo di Matic 19-19. Ancora Lucarelli senza forzare con una palla corta 20-19. Lucarelli ancora a segno 21-20. Ankara controsorpassa Piacenza 21-22. Pallonetto di Perrin 21-24. Ankara vince la partita in 4 set.

Radio Sound
blank blank