Giornata del donatore, Avis festeggia 65 anni e premia 310 volontari

AVIS Comunale di Piacenza festeggia quest’anno il 65° anniversario di fondazione premiando 310 avisini tra cui 3 donatori che si sono distinti per aver superato le 120 donazioni.

Domenica 13 Ottobre si svolgerà la Giornata del Donatore 2019 con la premiazione dei soci che hanno meritato le benemerenze previste dallo statuto dell’associazione. E’ l’appuntamento annuale durante il quale festeggiamo i donatori appartenenti alla sezione per il loro prezioso gesto, anonimo e gratuito. Una festa aperta a tutti i cittadini che vogliono conoscere più da vicino il mondo Avis.

La cerimonia avrà luogo presso Salone Degli Arazzi a San Lazzaro, via Emilia Parmense 71, a Piacenza con il seguente programma:

  • ore 9.00  Messa del Donatore nella Chiesa  “San Lazzaro e San Vincenzo De Paoli” celebrata dal parroco don Pietro Bulla;
  • ore  10.00   Interventi delle Autorità e relazione del Presidente; quest’anno saranno presenti numerose autorità e rappresentanti Avis.
  • ore  10.30   Premiazione dei Donatori; al termine buffet per tutti i presenti.

Quest’anno saranno premiati 310 donatori: 100 con il distintivo in rame (3 anni di iscrizione ad Avis e almeno 6 donazioni oppure 8 donazioni ); 72  con il distintivo in argento (5 anni di iscrizione ad Avis e almeno 12 donazioni oppure 16 donazioni ); 61 con il distintivo in argento dorato ( 10 anni di iscrizione ad Avis e almeno  24 donazioni oppure 36 donazioni);  43 con il distintivo in oro ( 20 anni di iscrizione ad Avis e almeno 40 donazioni oppure  50 donazioni ); 22 con il distintivo in oro con rubino ( 30 anni di iscrizione ad Avis e almeno 60 donazioni oppure 75 donazioni ); 9 con il distintivo in oro con smeraldo  ( 40 anni di iscrizione ad Avis ed almeno 80 donazioni oppure 100 donazioni ); 3 con il distintivo in oro con diamante ( per aver superato le 120 donazioni ). È in crescita il numero dei nuovi donatori, nel l’anno 2018 sono stati 153.

Tra i premiati vanno segnalate numerose donatrici piacentine: ben 80, un esempio di generosità per la cittadinanza!

Il numero elevato di donatrici-donatori è la conseguenza dei risultati positivi raggiunti negli anni precedenti: nel 2018 sono state effettuate dagli avisini piacentini 4655 donazioni tra sangue intero, plasma e piastrine. Un considerevole aumento rispetto all’anno precedente.

L’organizzazione italiana del sistema sangue è un’eccellenza nel mondo, grazie alla gratuità del dono garantisce cure mediche a tutti i pazienti che ne hanno necessità, con la donazione di plasma vengono realizzati farmaci salva vita di fondamentale utilità.

Nonostante i buoni risultati, Avis è sempre presente sul nostro territorio con iniziative per promuovere la cultura del dono e della donazione. Vi aspettiamo!