Ecco la nuova giunta di Fiorenzuola, Gandolfi: “Continuità e un organigramma inclusivo”

blank

“Ho voluto formalizzare con una certa rapidità la squadra che mi affiancherà in questo nuovo mandato affidatomi dai cittadini” lo spiega in una nota il Sindaco Romeo Gandolfi, appena rieletto alla guida di Fiorenzuola, rimarcando come “coesione, continuità ed alcuni elementi di novità e freschezza sono i principi che hanno guidato le mie scelte”. “Differentemente dallo scorso mandato è mia precisa intenzione sfruttare l’istituto, da noi appositamente introdotto ma sino ad ora poco utilizzato, delle deleghe per progetto da affidare ai consiglieri, non solo ai componenti della giunta”. Per Gandolfi “poter fare affidamento su una parte significativa di coloro i quali hanno con me lavorato nei precedenti cinque anni rappresenta di certo un elemento di serenità, visto il forte mandato popolare avuto dai cittadini che, all’evidenza, hanno apprezzato il lavoro mio e della squadra di governo della Città”. I componenti della nuova giunta comunale incaricati da Gandolfi saranno infatti: Paola Pizzelli, vice-sindaco con deleghe al sociale, alla sanità ed alle pari opportunità; Massimiliano Morganti, assessore ai lavori pubblici, alla cultura, allo sport ed alle associazioni; Marcello Minari, con deleghe al bilancio, personale, sviluppo economico e commercio; Franco Brauner, all’urbanistica, all’edilizia privata, alla viabilità ed all’agricoltura; Elena Grilli, assessore alla pubblica istruzione, all’ambiente ed alle politiche giovanili. Gandolfi terrà, inoltre, in capo a se segnatamente le deleghe: alla sicurezza ed alla Polizia Municipale, alle società partecipate, alla protezione civile, agli affari generali, nonché alla formazione ed al lavoro. Il Sindaco Gandolfi fa inoltre sapere “che è volontà della maggioranza proporre alla prima seduta utile, nel rispetto delle prerogative del Consiglio Comunale, quale Presidente del consesso medesimo Federico Franchi che, seppure alla prima candidatura, ha raccolto un vastissimo consenso tra i cittadini”. “Un altro ruolo, che ho convenuto con le forze che compongono la maggioranza consigliare di confermare, è quello di Capogruppo di SiAmo Fiorenzuola nella persona di Martina Binelli, la quale ha già dato prova di saperlo svolgere al meglio”. Quanto alle deleghe da affidare ai singoli consiglieri Gandolfi anticipa che “saranno valorizzate le competenze e le specificità di tutti, in un’ottica inclusiva ma anche di una amministrazione ambiziosa, che richiederà da parte di tutti un voluminoso sforzo per essere all’altezza delle aspettative dei cittadini che ci hanno confermato in modo così marcato alla guida di Fiorenzuola”.

blank

Sindaco ROMEO GANDOLFI: Sicurezza Urbana, Immigrazione, Polizia Municipale, Società Partecipate, Protezione Civile, Affari Generali, Formazione e Lavoro

– Assessore – Vice Sindaco PAOLA PIZZELLI: Servizi Sociali, Disabilità, Politiche della Famiglia, Pari opportunità, Politiche Socio Sanitarie del Distretto di Levante, Sanità

– Assessore MASSIMILIANO MORGANTI: Lavori pubblici, Patrimonio, Biblioteca, Cultura, Associazioni, Sport

– Assessore MARCELLO MINARI: Bilancio, Personale, Sviluppo Economico ed Industriale, Commercio, Fiere e Mercati

– Assessore FRANCO BRAUNER: Urbanistica, Edilizia Privata, Viabilità, Agricoltura

– Assessore ELENA GRILLI: Pubblica Istruzione, Ambiente, Politiche Giovanili

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank