Guida Michelin 2023: stella confermata a Isa Mazzocchi della Palta, ma il Nido del Picchio esce dall’elenco

blank

La 68esima edizione della Guida Michelin non ha deluso neanche stavolta: tra i premiati spicca la presenza di Antonino Canavacciuolo, che diventa tristellato. Ottengono un riconoscimento anche il ventottenne Davide Guidara de “I Tenerumi” di Vulcano, che viene nominato “Miglior Giovane Chef 2023”, e Stefano Quero di “Condividere” a Torino, che diviene “Miglior Sommelier 2023”. Edizione tra luci e ombre, invece, per Piacenza. Da una parte Isa Mazzocchi si vede confermare la propria stella Michelin con il suo ristorante “La Palta” a Bilegno di Borgonovo. Dall’altra, però, esce dall’elenco Daniele Repetti del “Nido del Picchio” di Carpaneto.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank