Il Fiorenzuola presenta il progetto di riqualificazione delle strutture sportive

fiorenzuola

E’ stato presentato nella serata di ieri, venerdì 28 maggio 2021, il Progetto di Riqualificazione delle Strutture Sportive di Fiorenzuola d’Arda nella serata organizzata presso il Teatro Verdi con la presenza del Comune di Fiorenzuola d’Arda.

blank

Una serata importante in un Teatro Verdi contingentato ma riempito rispettando tutti i crismi in materia di Covid-19 e per la capienza disponibile secondo le normative.

Alla presenza di Fiorenzuola Atletica e di A.S.D. Sporting Fiorenzuola, società che hanno stretto le forze con U.S. Fiorenzuola 1922 per presentare questo progetto, è stato Claudio Santi. Patron della storica Sei Giorni delle Rose di Fiorenzuola, manifestazione amica della società rossonera, a presentare la serata in un’ora densa di concetti.

E’ stato il Presidente Luigi Pinalli a prendere la parola per fare gli onori di casa, ricordando la tragedia occorsa a Stresa nello scorso weekend e spiegando l’importanza del progetto che il Fiorenzuola ha voluto intraprendere per la riqualificazione degli impianti dei Campi 2 e Campi 3.

L’idea è quella di ammodernare le attuali strutture presenti sul Campo 2, partendo dalla tribuna e dagli spogliatoi attualmente presenti. A questo, verrà implementato un lavoro importante per il rifacimento della pista di atletica attorno al campo, per renderla disponibile agli atleti della zona.

A questo verrà implementato un lavoro sul Campo 3. Verrà intitolato alla memoria di Roberto Bricchi, storica figura in U.S. Fiorenzuola negli anni Novanta.

Verrà creato un campo in erba sintetica di ultima generazione per poter far allenare i giovani atleti dell’Academy rossonera. In sinergia con il nuovo progetto di Sporting Fiorenzuola che andrà a lanciare un proprio settore giovanile nel 2022.

Sarà dedicata all’ex Presidente di Sporting Fiorenzuola, Franco Schenardi, la tribuna che verrà sistemata con una copertura, insieme all’allargamento degli spogliatoi attualmente presenti.

In seguito, è stata la volta di diversi ospiti provenienti dal mondo del calcio e dell’atletica.

E’ stato William Viali, attuale allenatore del Cesena ma che a Fiorenzuola ha iniziato la sua carriera sia da giocatore che da allenatore, a prendere la parola per primo, in uno scambio di parole proprio con Claudio Santi che ha fatto trasudare come proprio la cittadina valdardese sia per Viali una vera casa fin da quando è giovane, dove si è stabilito ed ha creato la sua attuale famiglia.

A seguire, spazio all’atletica con Norberto Fontana, vincitore di ben 3 titoli italiani consecutivi  Under 23 nel Lancio del Giavellotto, Agropoli nel 2018, Rieti nel 2019 e infine Grosseto nel 2020. 

Con Fontana uno sguardo anche al futuro dell’atletica, con l’obiettivo conclamato degli Assoluti 2021 in una stagione non semplice a causa del Covid 19.

La serata è corsa veloce, come Desola Oki Madelaine, vincitrice della Medaglia d’Oro Under 18 agli Europei di Tbilisi sui 100 metri ad ostacoli, eguagliando con 13.30 il suo primato italiano con le allieve.

Speranze forti per il suo futuro, con nei suoi occhi e nelle sue parole la felicità di poter vedere che nel nostro territorio si investirà anche sul rifacimento della pista di atletica, che verrà resa moderna e funzionale.

Grandi applausi del Teatro Verdi, infine, per Alessio Dionisi, indimenticato allenatore del primo Fiorenzuola dell’era Simone Di Battista in Val d’Arda nella stagione 2017/2018.

Si è ritrovato lo stesso Alessio che lasciò Fiorenzuola, umile e con idee chiare in testa, nonostante il grande traguardo ottenuto pochi giorni fa con la promozione in Serie A da primo classificato con l’Empoli.

Dionisi ha ricordato la stagione vissuta in rossonero, facendo un’analogia con quella di quest’anno in Serie B

”Remare tutti dalla stessa parte, facendo squadra. Nonostante le categorie diverse, credo che questo sia stata la nostra forza in questa stagione, come lo era stato qui a Fiorenzuola qualche anno fa, una stagione importante che porto con me.”

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank