Baseball, il Piacenza inizia da Avigliana

Baseball, il Piacenza inizia da Avigliana. Una bozza era conosciuta da tempo ma adesso la Fibs l’ha ufficializzata consentendo al Piacenza Baseball di conoscere l’itinerario da percorrere lungo il campionato che partirà il 14 aprile. Si comincia da dove era terminata la stagione scorsa ossia ad Avigliana, teatro del recupero giocato a ottobre che chiuse il 2018 consentendo ai piemontesi di salvarsi in extremis.

Esordio casalingo la vigilia di Pasqua contro il ripescato Poviglio e poi la prima delle trasferte in terra parmense contro la Crocetta. Al quarto turno l’atteso derby, al De Benedetti, contro Codogno. Di seguito trasferta a Milano, turno casalingo contro lo Junior Parma e ultima d’andata sul diamante della neo-promossa Fossano (CN). A partire dal 9 giugno il via al girone di ritorno ovviamente a campi invertiti. Tre le soste, due per recuperi ( 2 giugno e 4 agosto) e la terza per il Torneo Giovanile delle Regioni il 29-30 giugno).

Formula con 4 gironi da 8 squadre, con le prime due classificate di ognuno che accedono ai play-off e le ultime due ai play-out. Post-season dal 31 agosto al 22 settembre con alla fine due promosse in A2 e due retrocesse in C.

Intanto domenica il Piacenza inizia il percorso precampionato con un’amichevole a Lodi contro gli Old Rags (serie C). Inizio ore 11. I biancorossi sono in attesa dell’arrivo dal Venezuela dei tecnici Nieves e Monsalve oltre che della conclusione delle trattative che porteranno in biancorosso un paio di rinforzi comunitari nei ruoli di lanciatore ed interbase. Potrebbero essere in campo domenica 24 nel doppio incontro amichevole al De Benedetti contro lo Junior Parma.