Karate Piacenza – Gaia Granelli al trofeo CONI

karate

Tra le giovani promesse che parteciperanno al Trofeo CONI giunto alla 7° edizione c’è anche Gaia Granelli del karate Piacenza Farnesiana che prenderà parte insieme ad altri quattro atleti dell’Emilia Romagna alla finale nazionale del Trofeo CONI relativamente alla disciplina del karate (Fijlkam).

blank

Gaia ha conquistato l’accesso alla prestigiosa competizione conquistando il titolo di campionessa regionale a Piacenza nel mese di maggio 2022 e vincendo nella stessa giornata anche la gara valevole per la qualificazione regionale del trofeo Coni

Il Trofeo CONI è la più grande manifestazione sportiva under 14 in Italia e dopo lo stop dovuto alla pandemia, riprende così un’eccellente tradizione con una manifestazione che, sin dalla prima edizione di Caserta 2014, rappresenta una vera e propria “mini olimpiade” italiana.

Sede della Fase Finale della settima edizione del Trofeo sarà la Toscana che, dal 29 settembre al 2 ottobre 2022, ospiterà in Valdichiana Senese oltre 3100 atleti provenienti da tutto il Paese di età di 10-14 anni che, assieme a più di 800 tecnici e accompagnatori, arriveranno in Toscana in rappresentanza di 23 delegazioni (compresi quelli delle comunità italiane di Canada e Svizzera) pronti a misurarsi in 41 discipline di 35 Federazioni Sportive Nazionali e 6 Discipline Sportive Associate.

blank

Cos’è il trofeo Coni

Il Trofeo CONI è una manifestazione multi sportiva rivolta ai ragazzi under 14 tesserati presso le Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche (ASD/SSD), iscritte al Registro Nazionale del CONI e affiliate alle FSN e DSA. La manifestazione viene attuata in collaborazione con gli Organismi Sportivi del CONI e ha l’intento di valorizzare l’attività sportiva, dando risalto a quel “sano agonismo” che racchiude in sé la vittoria così come la sconfitta quali elementi fondamentali per un percorso di crescita individuale e sportiva.

L’obiettivo primario dell’evento è quello di far fare ai ragazzi l’esperienza della competizione, facendogli acquisire sicurezza in se stessi e abituandoli a vivere la gara in maniera sana preparandoli a quelle che potranno essere le possibili sfide olimpiche future.

Il Presidente del CONI Malagò ha dichiarato

“Il Trofeo CONI è la nostra punta di diamante, il nostro elemento, in cui 21 regioni, compresi i comitati provinciali di Bolzano e Trento, fanno vivere a ragazzi e ragazze questa esperienza. È anche qualcosa di più articolato rispetto ai giochi della gioventù. Il numero multidisciplinare che offriamo è qualcosa di straordinario”.

Il direttivo del Karate Piacenza Farnesiana composto dal maestro Gian Luigi Boselli, dall’istruttore Pier Paolo Cagnoni e dal tecnico Giorgio Livelli ha già avuto atleti che hanno conquistato l’accesso alla finale nazionale della precedente edizione e il Presidente Gian Luigi Boselli sottolinea che tali giovani ricordano a tutt’oggi tale esperienza come eccezionale e sicuramente lo sarà anche per Gaia

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank