L’Assigeco Piacenza e coach Salieri guardano al futuro

assigeco piacenza

L’Assigeco Piacenza e Stefano Salieri guardano al futuro. Il tecnico di Castel San Pietro ha già posto le basi assieme alla società per la costruzione della squadra del prossimo anno. Dopo una stagione conclusa con la conquista in anticipo della permanenza in categoria, club e tecnico rilanciano un progetto cominciato la scorsa estate basato sui giovani e su giocatori che vogliono dimostrare di poter guadagnare un ruolo da protagonisti con la maglia biancorossoblu.

blank

Spiega il coach che si accinge ad iniziare la sua seconda stagione piacentina

“Ci siamo confrontati con il Presidente e ci siamo trovati d’accordo nel dare continuità alla filosofia del progetto di squadra improntata ancora di più su giovani che abbiano ambizione di crescere e di essere protagonisti in un campionato di Elite come la serie A2. A livello personale l’ambiente e le persone che lo compongono sono stati la molla principale per ripartire con entusiasmo e convinzione”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il Direttore Sportivo Alessandro Pagani

“Siamo molto contenti di poter proseguire il lavoro con coach Stefano Salieri. Abbiamo già iniziato a porre le basi per cercare di migliorare l’anno prossimo quanto di buono già fatto nella stagione appena conclusa. Le linee guide non cambiano: come ha detto il coach continueremo a puntare sui giovani, che abbiano voglia di emergere e possano divertire il pubblico che ci auguriamo di poter rivedere al PalaBanca. Auguro a Stefano Salieri di proseguire il lavoro ben fatto la scorsa stagione, di porsi degli obiettivi che possano anche alzare un po’ l’asticella delle aspettative e di riuscire a fare il meglio possibile sia per lui a livello personale che per tutta la società”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank