Piccole cose fatte a mano per coccolare i bimbi prematuri, l’Associazione Cuore di Maglia ospite di Volontariato in Onda – AUDIO

Piccole cose fatte a mano per coccolare i bimbi prematuri, l’Associazione Cuore di Maglia ospite di Volontariato in Onda - AUDIO

Piccole cose fatte a mano per coccolare i bimbi prematuri ricoverati nei reparti di Terapia Intensiva, l’Associazione Cuore di Maglia ospite di Volontariato in Onda. Prosegue su Radio Sound il quindicinale appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Csv Emilia – Centro Servizi per il Volontariato di Piacenza.

blank

Giovanna Cavalloni delegata a Piacenza di Cuore di Maglia. “L’iniziativa è nata ad Alessandria e poi si è allargata in tanti ospedali italiani. Concretamente realizziamo a maglia dei cappellini grandi come una mela, delle scarpine, dei dudù e delle copertine. Sono piccole cose fatte a mano per fare una coccola in più a questi bimbi che hanno fretta di nascere e per aiutare i loro genitori ad affrontare questo periodo complicato che capita quando un piccolo nasce prima del termine. Vedere il proprio bambino vestito ed accudito è un gesto semplice che porta una parvenza di normalità ed è stato provato che ha effetti positivi sul neonato e sui suoi genitori. Insomma si sentono più a casa che in ospedale attraverso gli oggetti che doniamo”.

Quanti operate a Piacenza?

Siamo circa un gruppo di 30 persone. Abbiamo iniziato in 4/5 amiche e poi il progetto è cresciuto”.

Ci sono momenti emozionati in questo lavoro che non dimenticherete mai

Sì, ad esempio i ringraziamenti dei genitori. Spesso ci mandano dei bigliettini con dei cuoricini dicendoci che i nostri doni fatti a maglia sono stati importanti per affrontare il momento difficile. Sono cose che ci gratificano tantissimo. 

Giovanna Cavalloni delegata a Piacenza di Cuore di Maglia

L’Associazione Cuore di Maglia

I modelli di Cuore di Maglia sono studiati nei minimi dettagli, spesso in collaborazione con gli operatori delle Terapie Intensive, con filati pregiati come la lana merino che mantengono la temperatura corporea, sono anallergici ed estremamente morbidi.

Oggi Cuore di Maglia dona con regolarità corredini a ben 70 TIN italiane ma porta sostegno anche a diversi ospedali pediatrici in Africa. A Piacenza sono un gruppo di una trentina di signore e portano i manufatti all’Ospedale Guglielmo da Saliceto.

Il sito dell’Associazione. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank