Lotta al coronavirus, U.P.A. Federimpresa dona 50 mila euro ad Anpas

dav
Piacenza 24 WhatsApp

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus sul territorio piacentino, Anpas Piacenza ha messo a disposizione 8 ambulanze dedicate al trasporto dei pazienti con sintomi riconducibili a Covid-19; svolgendo fino ad oggi 1000 servizi per un totale di 40000 km percorsi.

In questi giorni di fermo e di silenzio nella nostra città, le sirene delle nostre ambulanze hanno fatto da sfondo persistente; sfrecciando per le strade di tutta la Provincia, attirando l’attenzione di ogni cittadino. Stiamo ricevendo quotidianamente gesti e manifestazioni di gratitudine, regali e donazioni di ogni genere e diverse dimostrazioni di solidarietà, che ci danno ancora più forza e coraggio per continuare a dare il massimo.

Paolo Rebecchi, Coordinatore Provinciale Anpas Piacenza, a nome di tutti i Presidenti delle Pubbliche Assistenze della Provincia, con infinita riconoscenza ringrazia U.P.A. FEDERIMPRESA (Unione Provinciale degli Artigiani e della Piccola Impresa della Provincia di Piacenza) per aver donato 50.000€ ad Anpas Comitato Provincia Piacenza. L’Associazione di categoria U.P.A. ha prontamente aderito alla raccolta fondi organizzata da Anpas Comitato Provincia Piacenza, per far fronte alle ingenti spese che le Pubbliche Assistenze stanno sostenendo per l’acquisto di DPI, per la manutenzione dei mezzi e il consumo massiccio di carburante, e per la sanificazione di ambulanze ed ambienti.

L’importante cifra donata, che verrà ripartita con un criterio proporzionale tra le 14 Pubbliche Assistenze della Provincia, dimostra la sensibilità di U.P.A. FEDERIMPRESA nei confronti del Terzo Settore, e la volontà di promuovere e rafforzare il grande impegno di Anpas Piacenza in questa emergenza che ha colpito duramente anche la nostra città.

Radio Sound
blank blank