Luca Finotti terzo al Mondiale di Motonautica F125 a Jedovnice: “Una prestazione che ha ripagato i miei sforzi”

Luca Finotti terzo al Mondiale di Motonautica F125 a Jedovnice. Esordio sfortunato per Mattia Ghiraldi

I giovani piloti piacentini della Motonautica San Nazzaro, che fanno parte dell’Academy C&B Racing Team, sono stati tra i protagonisti a Jedovnice in Repubblica Ceca, al Water Festival, della prova unica del Mondiale di Motonautica 2020 classe F125. Il più esperto Luca Finotti ha conquistato un ottimo terzo posto, mentre l’esordiente Mattia Ghiraldi è giunto settimo, dopo aver brillato durante le prove.

blank

Raggiungere il 3 posto nel campionato mondiale Formula 125 – sottolinea Luca Finotti – è sicuramente una grande soddisfazione che ha ripagato i miei sforzi e quelli del mio team. Per quanto riguarda la gara nel dettaglio, ho avuto qualche problema tecnico nelle prove cronometrate e nelle manche concludendo con un secondo posto, due terzi posti e una manche non finita per problemi al motore”. 

Non sono particolarmente soddisfatto del mio settimo posto – spiega Mattia Ghirardi – ma è tutta esperienza che mi farà crescere. Tutti i test e le qualifiche facevano ben sperare, infatti sono partito terzo a soli 6 decimi dal primo. Il mezzo era veramente competitivo, tanto che si poteva sperare in un buonissimo risultato e perché no al titolo Mondiale, poi le cose in gara non hanno girato per il verso giusto”.

Le gare dei due giovani piloti piacentini hanno però convinto chi li guida, infatti il campione Alex Cremona si è detto soddisfatto della due giorni di Jedovnice: “Sono orgoglioso dei progressi che stanno facendo Luca e Mattia, prestazioni che stanno dando valore all’Associazione Motonautica San Nazzaro e al team C&B Racing”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank