Barattoli di marijuana in casa, cocaina nelle mutande: arrestato 21enne

Violenta rissa al Tuxedo

Ieri sera, 26 marzo, un giovane piacentino di 21 anni è finito in manette per opera dei carabinieri della Stazione di Piacenza Levante, coadiuvati dai colleghi della Sezione Operativa della Compagnia di Piacenza e da personale della Stazione di Piacenza Principale, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

blank

Infatti, durante un servizio programmato finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di stupefacenti nella zona della Veggioletta i militari della Stazione di Piacenza levante hanno fermato il giovane 21enne a bordo di una bicicletta e notando evidenti segni di agitazione hanno approfondito il controllo. Addosso nelle parti intime nascondeva un piccolo involucro che conteneva 6 grammi di cocaina. In casa, poi, nella stanza da letto, dietro la porta e sotto la scrivania hanno rinvenuto 5 barattoli di vetro che complessivamente contenevano 417 grammi di marijuana.

In casa poi hanno trovato due bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento di stupefacenti. Il giovane quindi è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo hanno poi accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Nella giornata odierna è previsto di rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank