La maturità torna al format pre-Covid, anche a Piacenza la protesta degli studenti

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Anche a Piacenza è andato in scena lo sciopero degli studenti, come è avvenuto in numerose città italiane. Al centro del malcontento la riforma della maturità che in sostanza riporta l’esame finale alle modalità pre-Covid: tornano dunque prima prova di italiano e seconda di indirizzo.

Gli studenti però non sono d’accordo: il governo, secondo gli alunni, non tiene conto della didattica frammentata degli ultimi tre anni, che ha penalizzato tutti. “Vi sono evidenti lacune nei programmi di studi che rendono impossibile un ritorno alla normalità, almeno per ora”.

Il sit-in degli studenti, circa 200, si è tenuto questa mattina lungo il Pubblico Passeggio.

Radio Sound
blank blank