Pasqua al Museo civico di Storia Naturale aperto il 30 marzo e l’1 aprile

Pasqua 2024 al Museo civico di Storia Naturale
Piacenza 24 WhatsApp

Pasqua tra antichi reperti, fossili e opere d’arte? A Piacenza si può. Nell’imminente weekend festivo, il Museo civico di Storia Naturale rimarrà aperto sabato 30 marzo, domenica 31 e lunedì 1° aprile dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30), osservando la giornata di riposo martedì 2.

Pasqua al Museo civico di Storia Naturale

Intenso il programma dei Musei Civici di Palazzo Farnese, pronti non solo ad accogliere i visitatori con orario continuato, dalle 10 alle 18, sabato 30, domenica 31 e lunedì 1° aprile (posticipando la chiusura a martedì 2 per tutte le collezioni e per la mostra “I Fasti di Elisabetta”), ma anche a proporre una serie di iniziative per adulti e bambini, per le quali sono già aperte le prenotazioni scrivendo a info.farnese@comune.piacenza.it o telefonando allo 0523-492658.

30 marzo 2024

Si parte, nel pomeriggio di sabato 30, con i due turni del laboratorio ludico-didattico “Il risveglio della primavera”, della durata di 90 minuti circa, al costo di 2 euro per ogni partecipante: dalle 15 per la fascia d’età dai 7 ai 10 anni, dalle 16.30 (in questo caso con un accompagnatore per ogni bambino), per i più piccoli dai 4 ai 6 anni. Filo conduttore dell’iniziativa, il racconto per immagini dell’arrivo della bella stagione, dalle splendide rose dipinte da Botticelli nel “Tondo” custodito in Pinacoteca alla sua iconica “Primavera”, cogliendo somiglianze, sognando brezze e profumi floreali.

Visite guidate gratuite 

Come ogni fine settimana, inoltre, saranno disponibili le visite guidate gratuite (comprese nel biglietto d’ingresso, sino ad esaurimento dei posti disponibili), in partenza nei seguenti orari: per il Museo Archeologico, sabato alle 15 e domenica alle 10.15; per la Pinacoteca, sabato alle 16.15, domenica alle 11.30 e alle 16.15; per la Sezione Civica e il Museo delle Carrozze, la domenica alle 15. A queste si aggiungerà, sabato 30 dalle 16.15, domenica 31 alle 11.30 e 16.15, l’itinerario tematico “Alla ricerca dei simboli della Pasqua nelle collezioni di Palazzo Farnese”.

La mostra “I Fasti di Elisabetta. Ritratto di una Regina”, allestita nella cornice della Cappella Ducale, sarà aperta sabato 30, domenica 31 e lunedì 1 dalle 10 alle 18: esibendo il biglietto di accesso all’esposizione (anche nei giorni successivi, entro il 7 aprile), si ha diritto all’ingresso a tutte le Sezioni dei Musei Civici di Palazzo Farnese alla tariffa ridotta di 5 euro anziché 10. Per informazioni su prenotazioni, visite guidate ed esercizi convenzionati (alberghi e ristoranti), consultare la sezione dedicata alla mostra sul sito www.palazzofarnese.piacenza.it o scrivere a info.fasti@comune.piacenza.it .

Non mancherà, per chi volesse avventurarsi alla scoperta della città, il primo appuntamento di aprile con le visite guidate organizzate – in collaborazione con le guide turistiche piacentine – dall’Ufficio Iat-R, che per il Lunedì dell’Angelo propone una passeggiata nel cuore del centro storico, tra piazze e antichi palazzi nobiliari, dalle 11 alle 12.45, con ritrovo proprio davanti allo sportello di accoglienza turistica in piazza Cavalli 7 (aperto sabato 30 dalle 10 alle 18, domenica 31 e lunedì 1 dalle 10 alle 16) e prenotazione allo 0523-492001, o scrivendo a iat@comune.piacenza.it .

Il costo di partecipazione è di 10 euro per gli adulti, gratuito sino ai 12 anni. L’adesione all’iniziativa dà diritto a un buono sconto del 10% per gli acquisti presso il mercato coperto di Campagna Amica, in via Farnesiana 17, aperto ogni venerdì dalle 16 alle 21, il sabato e la domenica dalle 8.30 alle 14, dove è possibile anche degustare i prodotti tipici del territorio con un menù dedicato.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank