Il Piacenza è di nuovo secondo: Ferrari e Corradi abbattono la Juventus U23

Piacenza - Juventus Under 23

Il Piacenza si riprende il secondo posto in classifica e batte al “Garilli” la Juventus Under 23. Franzini, alle prese con tante assenze illustri tra cui Nicco, Sestu, Della Latta e Silva, schiera la formazione con il 5-3-2. Dopo un avvio con poche emozioni il Piacenza da la scossa alla partita: al 36′ sfiora per tre volte il vantaggio nella stessa azione, colpendo la traversa con Bachini e costringendo Alcibiade ad un salvataggio sulla linea. Passano 8′ e il Piacenza trova il vantaggio. Dopo una bella azione personale di Barlocco, che salta tre uomini, Ferrari, fino a quel momento impalpabile, inserisce il suo nome nel taccuino dei marcatori beffando con un bel sinistro Nocchi.
Nella ripresa i biancorossi danno la sensazione di poter gestire la partita. Gli ospiti però, praticamente al primo tiro in porta, trovano il pari: è il cipriota Kastanos a saltare Bertoncini e a beffare Fumagalli. Dopo aver sbagliato un gol già fatto nell’area piccola però Corradi si fa perdonare con una delle reti più belle dell’anno: servito da Marotta fa partire un destro di collo, in controbalzo, da oltre 25 metri. Il pallone termina sotto l’incrocio.
In virtù della sconfitta dell’Arezzo a Cuneo i biancorossi riacciuffano il secondo posto ed avrà anche due settimane per rifiatare con i tre punti già certi nel match della prossima sttimana con il Pro Piacenza che non andrà mai in scena a causa della radiazione del club rossonero.

Le parole di mister Franzini a fine gara: “Abbiamo giocato un’ottima partita, concedendo pochissimo”

La partita

Le formazioni

Piacenza: Fumagalli, Corsinelli, Bertoncini Bachini, Pergreffi, Barlocco, Porcari, Marotta, Corradi, Ferrari, Terrani. All. Franzini.

Juventus Under 23: Nocchi, Morelli, Del Prete, Alcibiade, Mascianeglo, Muratore, Tourè, Kastanos, Zanimacchia, Mokulu, Mavididi.

Primo tempo

Inizia la partita
7′ Nocchi sbaglia l’uscita. Marotta prova ad approfittarne, ma a sfera termina fuori.
9′ Mokulu impegna Fumagalli dopo un bel cross dalla sinistra: L’attaccante addomestica la sfera di petto prima di concludere. Fumagalli respinge in maniera poco ortodossa, ma evita guai peggiori.
11′ Terrani sfiora il vantaggio per i biancorossi: entra in area di rigore da solo, ma si fa ribattere la conclusione da Nocchi. Terrani aveva la possibilità di tirare di sinistro, ma ha voluto rientrare con il destro. Nocchi si è opposto con una mano.
14′ Punizione per la Juventus Under 23. Bertoncini sbroglia di testa.
20′ Piacenza spaccato in due: Terrani e Ferrani sono gli unici a spingersi avanti. Il resto della squadra rimane troppo schiacciato nella metacampo biancorossa.
23′ Ferrari di testa serve Porcari, ma Muratore recupera il pallone per gli ospiti.
30′ gara tutt’altro che spettacolare.
36′ Corradi entra in area di rigore, la mette in mezzo per Barlocco, ma viene chiuso in corner. Si tratta del primo calcio d’angolo per il Piacenza. Grande occasione per il Piacenza: colpo di testa di Bertoncini, ma Nocchi respinge. Sulla respinta Bachini colpisce la traversa. Poi Alcibiade salva sulla linea
43′ Mavididi cerca di entrare in area, ma Bachini gli dice di no.
44′ Ferrari, fino a questo momento non all’altezza, dopo una grande azione personale di Barlocco che salta tre uomini, prende il pallone e di sinistro batte Nocchi. Piacenza – Juventus 1-0
45′ Segnalati due minuti di recupero.
Finisce il primo tempo. Piacenza in vantaggio in virtù della rete di Ferrari.

Secondo tempo

Solo un cambio. Per la Juventus Under 23 entra Coccolo. La Juventus sta giocando con il 3-5-2.
46′ Contropiede del Piacenza. Barlocco crossa sul primo palo. Ferrari arriva in anticipo. Il suo tiro d’esterno colpisce Alcibiade.
48′ Barlocco conquista il secondo corner della partita. La Juventus libera l’area con un colpo di testa ad uscire.
53′ Punizione per il Piacenza. Una sorta di corner corto. Corradi mette in mezzo il pallone, ma la difesa della Juventus controbatte.
57′ Terzo corner per il Piacenza. Il pallone arriva sul primo parlo, ma riparte la Juventus.
58′ cross di Zanimacchia, ma Fumagalli esce senza problemi.
60′ Entrano Nicolussi per Zanimacchia, e Beruatto al posto di Masciangelo.
62′ Lancio in verticale per Ferrari, ma Alcibiade chiude tempestivamente.
64′ Ferrari vince un contrasto, poi ci prova da 25 m e impegna Nocchi. Altro corner per il Piacenza
65′ Pareggio della Juventus: dopo un lancio in verticale Kastanos si accentra e mette il pallone alle spalle di fumagalli di destro dopo aver saltato Bertoncini. Era il primo tiro in porta dei bianconeri. Piacenza – Juventus Under 23 1-1
72′ Ferrari tocca per Terrani che cerca il palo più distante, ma fallisce la mira.
74′ Palo di Barlocco! Sugli sviluppi di un corner la sfera arriva a Barlocco che dall’area piccola colpisce il palo interno.
75′ Corradi dall’area piccola invece di tirare a botta sicura prova il pallonetto e permette al portiere di bloccare la sfera.
77′ Corradi lancia Marotta che gli restituisce il pallone e dai 25 metri di collo, di controbalzo mette il pallone sotto l’incrocio dei pali! Piacenza – Juventus 2-1.
80′ Entra Di Molfetta per Corsinelli
90′ quattro minuti di recupero: sono entrati Di Molfetta (poi ammonito) Perez e Sylla.
Finisce qui. Piacenza batte Juventus Under 23 2-1.

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket di Serie A2 con Bakery e Assigeco, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.