Sergio Santamaria lascia la guida del Polo di Mantenimento Pesante, il saluto commosso del sindaco: “Resterà sempre nei nostri cuori”. Daniele Durante nuovo direttore – AUDIO e FOTO

Piacenza 24 WhatsApp

“Non me ne voglia il nuovo direttore, ma Santamaria resterà per sempre nei cuori delle istituzioni che hanno lavorato con lui, in particolare nel corso del 2020”. Patrizia Barbieri era fortemente commossa nel salutare Sergio Santamaria, direttore uscente del Polo di Mantenimento Pesante Nord che oggi ha salutato la città.

Alla presenza del Magg. Gen. Arnaldo DELLA SALA, Comandante del Comando dei Trasporti e Materiali del Comando Logistico dell’Esercito di Roma, si è tenuta la cerimonia di cambio del Direttore del Polo di Mantenimento Pesante Nord tra il Magg. Gen. Sergio SANTAMARIA ed il Brig. Gen. Daniele DURANTE, proveniente dal Comando Aviazione dell’Esercito di Viterbo.

Il Magg. Gen. Sergio SANTAMARIA, nel lasciare Piacenza dopo circa 3 anni, rientrerà a Roma proprio presso il Comando dei Trasporti e Materiali per assumere l’incarico di Comandante, da cui dipendono tutti i Poli di Forza Armata tra i quali proprio quello di Piacenza. Nel lasciare Piacenza, l’Alto Ufficiale ha ringraziato innanzitutto tutto il personale del Polo, e nel suo discorso di commiato, quanto la città, ma tutto il territorio piacentino gli ha lasciato, non dimenticando il periodo di gran sofferenza che ha visto tutte le istituzioni coese nel ‘fare’ e dare risposte concrete, in un momento difficile per tutto il Paese.

“Il Polo di Mantenimento Pesante Nord ha avuto una contrazione di personale, ma i dati dicono che è aumentata la produttività. Così come è aumentata la soddisfazione degli enti. Questi risultati non sono solo miei, sarei Superman, questi risultati li abbiamo raggiunti perché le istituzioni hanno un cuore che pulsa e questo cuore è nei dipendenti di questo polo che esprimono la forza di questo ente”. Queste le parole di Santamaria, prima di cedere la parola al successore, Durante.

“Sono orgoglioso per quello che oggi mi viene affidato. Questo Polo è una delle più belle realtà produttive dell’Esercito italiano. Raccolgo un’eredità pesante perché Santamaria ha guidato il Polo a traguardi di assoluto rilievo. Alle autorità locali dico che sono veramente onorato di essere qui a Piacenza che considero una splendida città”.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank