Pro Patria – Piacenza 2-2, i biancorossi soffrono a Busto, ma riescono a conquistare un punto

Pro Patria - Piacenza

Il Piacenza di Scazzola dopo oltre un mese torna in campo. Tante le assenze, e diversi i nuovi innesti. Il tecnico si affida al 3-4-2-1 con Cesarini e Gonzi dietro a Raicevic. A Busto Arsizio però il pareggio dura giusto un giro di lancette: al primo tiro in porta i bustocchi passano con Pierozzi. Un primo tempo sostanzialmente da dimenticare si chiude con gli ospiti sotto di un gol. In avvio di ripresa Gonzi conquista un prezioso penalty. Dal dischetto Cesarini pareggia, ma la sensazione che il Piacenza possa tornare in partita dura pochissimo. 5 minuti più tardi la Pro Patria è di nuovo avanti dopo due errori grossolani di Pratelli e Cosenza, con Galli liberissimo di insaccare da due passi. Il tecnico nel finale gioca anche la carta Lamesta: da una sua azione personale, finalizzata dal neo entrato Munari nasce il fortuito gol del pareggio. Complice Pizzul che incappa nella più goffa delle autoreti.
Il Piacenza sarà di nuovo in campo sabato 29 gennaio per affrontare al “Garilli” il Mantova

La partita

Finisce qui a Busto Arsizio. 2-2 tra Pro Patria e Piacenza
93′ Nicco tira da fuori area, palla abbondantemente alta sopra la traversa, 
90′ Cosenza ferma Piu. Fallo da ultimo uomo, rosso inevitabile. Piacenza in 10 uomini.
87′ Raicevic ha sui piedi il pallone del vantaggio, ma viene anticipato sul più bello.
82′ Pareggio del Piacenza! Lamesta accelera sulla sinistra, la mette in mezzo. Dall’altra parte Munari fa altrettanto e Pizzul scivola di fatto sul pallone e commette la più goffa delle autoreti. Pro Patria – Piacenza 2-2

78′ Scazzola gioca anche la carta Lamesta. Fuori Cesarini
75′ Dubickas dopo una mischia si ritrova il pallone tra i piedi in area, deve rimetterlo in mezzo, ma il suo cross è facilmente prevedibile.

blank

Per il Piacenza entra Dubickas per Giordano.
Nella Pro Patria entrano Brignolie Parker
64′ calcio di punizione per la Pro Patria dalla trequarti centrale. Conclusione direttamente sul fondo.
62′ Tiro a giro dell’ex Nicco e corner per la Pro Patria che è in controllo.
Ferro co prova dao 25 metri, palla out. Occasione nata dall’ennesimo disimpegno sbagliato dei biancorossi.
Armini sbaglia completamente l’anticipo e la Pro Patria ha la chance di chiudere i conti con Piu, Pratelli devia in corner ed evita il peggio.
55′ Pro Patria di nuovo in vantaggio. Tutto troppo semplice per i locali. Due errori di Cosenza e Pratelli e Galli da due passi porta di nuovo in vantaggio i locali. Pro Patria – Piacenza 2-1.
50′ Calcio di rigore per il Piacenza! Fallo di mano su cross di Gonzi. E Cesarini spiazza il portiere. Pro Patria – Piacenza 1-1!!

Inizia il secondo tempo. Entra Munari, al suo esordio in maglia biancorossa

 

47′ finisce il primo tempo. Pro Patria in vantaggio dopo solo 2′, al primo tiro in porta con Pierozzi che, servito dalla destra, batte imparabilmente Prattelli. Poi il Piacenza ha faticato parecchio a costruire il suo gioco.
47 Calcio di punizione per la Pro Patria per fallo di mano di Marino. Ghioldi la mette in mezzo, ma il Piacenza si salva.
41′ Punizione per il Piacenza, molto defilata sulla destra. Castiglia mette il pllone in mezzo, ma Cosenza commette fallo in attacco.
33′ Ammonito Marino.
32′ Raicevic viene messo a terra da Vaghi una trentina di metri fuori dall’area. Posizione centrale. Cosenza la rimette in mezzo di testa, ma nessun compagno riesce ad approfittarne.

30′ Un Piacenza che fatica a fraseggiare, spesso si affida al lancio lungo, ma i suoi attaccanti faticano ad addomesticare il pallone.
23′ Secondo corner per la Pro Patria.
19′ errore di Cosenza ed il pallone attraversa pericolosamente tutta l’area di rigore del Piacenza, ma nessuno dei Tigrotti ne approfitta.
18′ Marino recupera un buon pallone, cerca Cesarini che cerca sul secondo palo Raicevic, ma il suo cross viene intercettato.
16′ terzo corner per il Piacenza. Castiglia prova il tiro, ma la difesa locale recupera la sfera.
15′ Ammonito Pizzul
14′ Grande occasione per la Pro Patria che costruisce l’azione da rimessa laterale. Molto bravo ad opporsi Pratelli
12′ Scontro aereo tra Nava e Marchi. Nava ha avuto la peggio ed è uscito dal campo, i compagni hanno chiesto il cambio. Entra Armini al suo posto. 

10′ Secondo corner per il Piacenza, ma i locali sbrlgoalno.
7′ Colpo di testa di Raicevic, palla di poco sopra la traversa.
6′ Primo corner per il Piacenza.
5′ lancio in verticale di Castiglia, Cesarini entra in area, ma si allunga troppo il pallone. Era un’ottima chance per pareggiare.
2′ Gol immediato della Pro Patria. Dopo una palla persa di Marchi i Tigrotti guadagnano il fondo. Dopo un bel cross dalla destra è Pierozzi a spiazzare di testa Pratelli. Pro Patria – Piacenza 1-0
Iniziata la gara a Busto Arsizio

Le formazioni

Pro Patria (3-5-2) Caprile, Vaghi, Boffelli, Molinari, Pierozzi, Ferri, Nicco, Galli, Pizzul, Piu, Ghioldi. All Prina
Piacenza (3-4-2-1) Pratelli; Nava, Cosenza; Marchi; Parisi, Castiglia, Marino, Giordano; Gonzi, Cesarini; Raicevic. All Scazzola

Il pre partita

https://www.piacenza24.eu/pro-patria-piacenza-i-biancorossi-ripartono-da-uno-scontro-diretto/

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank