Punti di vista: “Scazzola è l’uomo giusto”. L’analisi di Andrea Amorini dopo Pro Vercelli-Piacenza – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio

È scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

blank

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

La salvezza era già in saccoccia, ma Scazzola ha preparato e giocato una delle partite migliori della sua stagione, ottenendo una vittoria meritata contro la terza forza del campionato.

Piacenza che parte con il jolly Simonetti al posto dello squalificato Marchi e vede i rientri di Palma in mezzo al campo e di De Respinis in attacco. Il canovaccio è quello che sappiamo, con il Piacenza che aspetta la Pro e dimostra di poter fare male ogni volta che recupera il pallone. Cesarini, uno dei più ispirati, segna su assist di De Respinis, mentre nella ripresa Lamesta chiude la partita e il discorso salvezza. Per Scazzola sono 28 punti in 17 partite, con una media da quinto/sesto posto.

A questo punto si può ragionare e programmare il futuro, con la speranza che festeggiare la salvezza sia solo una parentesi transitoria per un Piacenza abituato ad altri obiettivi. Il tutto ripartendo chiaramente da Scazzola, che ha meritato la possibilità di poter essere non solo l’uomo della necessità ma anche quella della ricostruzione.

I punti di vista sul Piacenza calcio in formato video

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank