Rivi urbani, Confedilizia: “Bene la denuncia di Levoni, speriamo che il comune finalmente si attivi”

L’Associazione Proprietari Casa-Confedilizia di Piacenza esprime apprezzamento per la presa di posizione del consigliere comunale Antonio Levoni, con la quale ha denunciato il fatto che ad oggi l’Amministrazione comunale non ha ancora dato riscontro all’interrogazione, presentata dallo stesso capogruppo dei Liberali piacentini, sul perchè non sono previsti a bilancio fondi specifici per la manutenzione dei rivi urbani.

blank

Riguardo a detti rivi l’Associazione dei proprietari di casa ricorda che l’Amministrazione in carica ha tempo fa, contro tutti i dirigenti e contro il parere della Sinistra del Consiglio comunale, approvato una delibera ricognitiva che ha stabilito che gli stessi sono, e sono sempre stati, pubblici.

La Giunta però poi da allora nulla ha fatto per dare seguito a quanto stabilito, nonostante appunto sia stata anche sollecitata dal consigliere Levoni.

Pertanto la situazione dei rivi urbani continua ad essere preoccupante stante il perdurante lassismo della Giunta, che non riesce a risolvere le problematiche sollevate dai cittadini che lamentano danni alle loro proprietà a causa dell’incuria dei rivi e che – come detto – non ha previsto specifici fondi in merito nel bilancio del Comune.

In conclusione la Confedilizia piacentina auspica quindi che la Giunta finalmente batta un colpo dando concrete risposte sia al consigliere Levoni che ai cittadini interessati, per evitare che questi ultimi debbano pagare somme non dovute.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank