Si schianta lungo l’argine del Po a Calendasco, 33enne muore nell’auto in fiamme

Piacenza 24 WhatsApp

Rottofreno e San Nicolò piangono Sara Tu Bao Tram, 33 anni, vittima del tragico incidente avvenuto questa sera lungo l’argine del Po a Calendasco, nei pressi della frazione di Cotrebbia. Ancora incerta la dinamica del sinistro, anche perché pare che nessuno abbia assistito all’incidente. I primi a essere allertati sono stati i familiari e il compagno: pare infatti che la ragazza avesse installato sul telefono un’applicazione in grado di allertare i conoscenti in caso di incidente stradale. Sono stati proprio loro a trovare l’auto in fiamme della giovane, auto all’interno della quale la conducente ha perso la vita. La vettura si è schiantata contro una struttura in cemento a bordo della carreggiata, non è da escludere che Sara abbia perso i sensi mentre l’auto iniziava a essere avvolta dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sara Tu Bao Tram, di origini vietnamite, abitava a Rottofreno e lavorava alla farmacia Guidotti a San Nicolò.


Schianto sull’argine del Po a Calendasco, 33enne muore nell’auto in fiamme. Tragico incidente nella serata di oggi. Una donna di 33 anni stava viaggiando al volante della sua Mini lungo l’argine del Trebbia a Calendasco. Improvvisamente, all’altezza della frazione di Cotrebbia si è consumata la tragedia. La giovane forse ha perso il controllo della vettura ed è andata a sbattere contro una struttura in cemento a lato della carreggiata. In seguito all’impatto l’auto ha preso fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estinto le fiamme in poco tempo ma per la 33enne non c’era già più nulla da fare: forse, dopo l’impatto, la conducente potrebbe aver perso i sensi ed è rimasta nell’abitacolo avvolto dalle fiamme. I carabinieri si stanno occupando dei rilievi del caso. 

Radio Sound
blank blank