Serie B – Overtime ancora fatale ai Fiorenzuola Bees: ai supplementari vince Senigallia 83-88

fiorenzuola bees
Piacenza 24 WhatsApp

I Fiorenzuola Bees tornano in campo al PalArquato di Castell’Arquato ospitando la Goldengas Pallacanestro Senigallia nella settimana che è seguita al cambio al timone in casa gialloblu, che hanno riabbracciato coach Simone Lottici.

La cronaca

Preti incendia da subito il pubblico del PalArquato con due triple consecutive dalla punta che valgono l’8-5 al 3’; Pozzetti risponde dall’angolo con il tiro aperto del 10-10, con Valle che lo imita aprendo un break da 0-8 sempre dall’angolo. 10-15 al 6’.

Il giocatore più ispirato nel primo quarto dei Bees è senza dubbio Preti, che tocca quota 10 punti personali in 6 minuti, con la partita che diventa a ritmi forsennati in entrambe le metà campo. Allo scadere del tempo è Caverni in terzo tempo a impattare il punteggio a fine primo quarto sul 22-22.

Nel secondo quarto le mani sono abbastanza fredde nella prima metà; Re con una grande difesa e contropiede sigla il 28-28 al 15’, Caverni scaglia una tripla in semitransizione al 16’ (32-30).

Neri con un semigancio tutt’altro che semplice riporta avanti Senigallia, aiutato anche dal recupero e contropiede vincente di Giacomini, ma Casagrande riporta una bella partita in completa parità al 19’ con la tripla dall’angolo. 37-37.

Giacomini prima sbaglia la tripla, poi cattura il rimbalzo e ha tempo di realizzare al secondo tentativo, ma Giacchè con la tripla allo scadere scrive 40-41.

Secondo tempo

La tripla con la mano in faccia di un Giacomini indemoniato consegna due possessi di vantaggio alla squadra di Filippetti al 22’. 44-50. Ancora Giacomini dall’arco si conferma in trance agonistica e porta a 25 i suoi punti personali al 24’. 46-55 e timeout per coach Lottici.

Preti si crea e realizza una tripla che riaccende il PalArquato, con Fiorenzuola brava a rimanere in piedi nonostante i colpi violenti di una Senigallia in pura fiducia (51-58 al 27’); l’ondata giallobu arriva a cavallo del 28’, con la tripla di Magrini dall’angolo che riporta i Bees a -2 e costringe la panchina di Senigallia al timeout sul 56-58.

Lemmi realizza il piazzato da 4 metri sugli sviluppi di rimessa da fondo, con Senigallia che riesce a rimanere avanti di 6 lunghezze all’ultimo riposo lungo. 58-64.

Pozzetti in apertura di ultimo quarto realizza un fade away che vale i suoi primi punti ma allo stesso tempo uno dei canestri più belli di serata; Fiorenzuola ha però ancora la ‘’garra’’ di ritornare a distanza, con il piazzato di Ricci e la tripla di Casagrande che scrivono 63-66 al 33’.

Magrini inchioda con una stoppata devastante Pozzetti, con la partita che diventa di una intensità se possibile ancora superiore, con entrambe le squadre a guerrigliare su ogni pallone vagante.

Preti spalle a canestro realizza il canestro della parità a quota 67 al 37’, con un miniovertime da 3 minuti che inizia al PalArquato.

Neri realizza la tripla a seguito di cui viene fischiato fallo tecnico a Giorgi, il quinto personale che lo estromette dalla gara. Caverni fa tornare i Bees a -1 al 39’ con un palleggio – arresto e tiro tutto fuorchè banale. 70-71.

Ricci fa 2/2 ai liberi, Musci invece 1/2. E’ overtime sul 72-72.

Overtime sfrortunato

Nel supplementare, il pallone pesa come un macigno, con le squadre che realizzano 1 punto a testa nei primi 2 minuti; Giacomini tocca quota 30 con la tripla in transizione per il 73-76. Gnecchi realizza un’altra tripla per il +6 ospite a meno di 120 secondi dal termine, con un Everest da scalare per i Bees. 75-81.

Fiorenzuola ci prova fino alla fine con Preti e Magrini, ma Giacomini completa una prova di livello assoluto facendo espugnare il PalArquato da Senigallia. 83-88

Fiorenzuola Bees vs Goldengas Pallacanestro Senigallia 83-88 dts

(22-22; 40-41; 58-64; 72-72)

Fiorenzuola Bees: Casagrande 12; Re 3; Devic ne; Caverni 7; Pederzini; Giacchè 3; Giorgi 5; Preti 28; Bettiolo ne; Ricci 14; Magrini 11. All. Lottici

Pallacanestro Senigallia: Casabianca ne; Giannini 3; Giacomini 37; Gnecchi 10; Neri 13; Ciacci ne; Valle 7; Lemmi 7; Arceci ne; Cerruti; Musci 8; Pozzetti 3. All. Filippetti

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank