Serie B1 – Duello serrato ma alla fine la spunta il Fumara MioVolley: 3-2 al Centro Reggiano

fumara miovolley

Il Fumara MioVolley raccoglie due punti dalla sfida di recupero con il Centro Volley Reggiano. Una sfida intensa, senza esclusione di colpi e ricca di tantissimi colpi di scena premia la caparbietà delle biancoblu che trovano la vittoria allo sprint finale del tiebreak e quota 22 in classifica.

Coach Codeluppi sceglie la diagonale con Allasia e Liguori, Scarabelli e Falcucci bande, Amatori e Guaschino al centro con Nasi libero.

blank

La cronaca

Avvio di gara nel segno dell’equilibrio più forte: Scarabelli e Liguori spingono in avanti il Fumara fino al punteggio di undici pari. Falcucci cerca e trova il muro reggiano, l’inerzia del set cambia in favore delle biancoblu (19-15). Si mescolano le carte in diagonale con gli ingressi di Caviati e Chinosi che va subito a segno: le biancoblu passano alla seconda palla set, 25-21.

Anche nel secondo parziale nessuna delle due squadre riesce a prendere le distanze dall’altra: si arriva al dieci pari dopo il doppio ace di Allasia. Il Centro Volley prova ad allungare con il suo muro ma ancora una volta si arriva in parità ai diciassette punti. Le ospiti provano nuovamente a scappare ma il ventiquattro pari spinge il parziale ai vantaggi: non basta l’ingresso di Antola, si chiude sul 25-27.

La battuta di Allasia apre nel migliore dei modi il terzo parziale per il Fumara che allunga con un primo tempo di Guaschino (7-2). Coach Meringolo spende entrambi i timeout ma lo score si porta sul 17-8: qui però succede l’incredibile con le ospiti che si ricompattano, alzano il muro e recuperano punti su punti fino al diciotto pari. Le biancoblu cambiano al centro con l’ingresso di Nedeljkovic, torna in campo anche Chinosi ma dopo una serrata battaglia ai vantaggi passa il Centro Volley per 29-27.

La rimonta del Fumara

Falcucci sale in cattedra in un quarto parziale dove il Fumara vuole fare di tutto per spingere la sfida al tiebreak. Scarabelli indovina una splendida diagonale per il 12-10, le reggiane perdono la scia biancoblu e si arrendono sul 25-17 che vale il pareggio nel conto set.

Travolgente l’avvio del MioVolley nel tiebreak: al cambio campo il punteggio è di 8-1. Il Centro Volley Reggiano reagisce limitando fortemente il distacco (10-7) ma, nonostante quest’ultimo colpo di coda, è il Fumara a raccogliere la vittoria chiudendo sul 15-10.

FUMARA MIOVOLLEY-WIMORE CENTRO VOLLEY REGGIANO 3-2

(25-21; 25-27; 27-29; 25-17; 15-10)

FUMARA MIOVOLLEY: Allasia 7, Caviati, Liguori 12, Chinosi 7, Scarabelli 19, Falcucci 22, Antola, Sacchi, Amatori 4, Guaschino 13, Nedeljkovic 2, Nasi (L). All. Codeluppi-Falco 

WIMORE CENTRO VOLLEY REGGIANO: Macchetta 10, Arduini 10, Maggiali 1, Reverberi 12, Spagnuolo 7, Bigi 5, Rossi 19, Agostini 3, Musiari (L). NE: Cornacchione, Giacomel, Magnani, Santini, Burani (L). All. Meringolo-Mariani

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank