In casa una vera e propria serra con 125 piante di cannabis, giovane arrestato

blank

In casa una vera e propria serra con 125 piante di cannabis, giovane arrestato. I fatti sono accaduti ieri, 2 ottobre. I carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Piacenza, hanno arrestato in flagranza un 19enne piacentino; deve rispondere di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

blank

I militari hanno sorpreso il 19enne, studente e con precedenti di polizia, a Coli, in località Perino; aveva allestito una vera e propria serra per la coltivazione di piante “cannabis indica”.

La serra si trovava all’interno di un’abitazione a lui in uso ed era attrezzata con apposite lampade per la stimolazione della fioritura; il giovane aveva predisposto anche estrattori per il ricircolo dell’aria con relativi filtri di assorbimento degli odori, temporizzatori per regolare la determinazione della temperatura e dell’umidità.

All’interno dell’abitazione i militari hanno rinvenuto e sequestrato ben 125 piante di “cannabis indica” di altezza varia; presente anche un barattolo con 6 dosi di cocaina per complessivi grammi 2,4 e quasi due grammi di marijuana. Trovato poi anche un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento di sostanze stupefacenti.

L’intero immobile è finito sotto sequestro. Per il giovane è scattato l’arresto e ora si trova agli arresti domiciliari.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank