Settimana Nazionale Prevenzione Oncologica al via a Piacenza dal 19 marzo, Pugliese: “Grazie a tempestività di intervento e riabilitazione i tumori diventano sempre meno mortali” – AUDIO

Settimana Nazionale Prevenzione Oncologica al via a Piacenza dal 19 marzo nel centenario della LILT. Pugliese: “Grazie a tempestività di intervento e riabilitazione i tumori diventano sempre meno mortali” - AUDIO

Settimana Nazionale Prevenzione Oncologica al via a Piacenza dal 19 marzo nel centenario della LILT. Pugliese: “Grazie a tempestività di intervento e riabilitazione i tumori diventano sempre meno mortali”Questo è un anno speciale per la LILT Nazionale: l’Associazione Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori compie 100 anni ed è una tra le più longeve associazioni italiane. Sono 100 anni di lotta al tumore, dedicati ai malati, ai loro famigliari e allo sviluppo di campagne, iniziative e progetti volti alla diffusione dei corretti stili di vita, come prima efficace arma per difendersi dai tumori.

E come ogni anno la Lilt promuove, nel mese di marzo, la settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica. L’evento ha l’obiettivo di educare alla lotta attiva contro il cancro, attraverso l’informazione e la sensibilizzazione della popolazione sul tema della prevenzione, che rappresenta l’arma vincente contro i tumori.

blank

Nel 1922 a Bologna nasceva la Lega per la lotta contro i tumori spiega Franco Pugliese Presidente LILT Piacenzache lo rammento è un ente di interesse pubblico. Abbiamo 106 sezioni provinciali, quindi siamo in tutta Italia. Cerchiamo di sensibilizzare sul tema della prevenzione, della salute pubblica e la riabilitazione perché i tumori, ma mano che lottiamo contro di loro, diventano sempre meno letali e mortali, quasi malattie croniche. Quindi ora c’è la necessità di regalare alle persone una vita il più possibile normale”. 

Settimana Nazionale Prevenzione Oncologica al via a Piacenza dal 19 marzo

Stile di vita

Seguire uno stile di vita sano, che ha come cardini la prevenzione e la diagnosi precoce, può fare la differenza nella lotta contro i tumori, per questo la LILT è impegnata con progetti di educazione ai corretti stili di vita e alla sana alimentazione, il cui fondamento è la Dieta Mediterranea, da sempre regina della prevenzione e riconosciuta dall’UNESCO patrimonio immateriale dell’umanità.

Non a caso, la LILT, con la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, ne condivide i valori e ha come simbolo l’olio extra vergine di oliva, più che mai prezioso per le sue qualità protettive nei confronti dei vari tipi di tumore, grazie alle sue indiscusse caratteristiche nutrizionali ed organolettiche.

In contemporanea durante la settimana per la prevenzione sarà possibile effettuare, presso le sedi provinciali della LILT, visite specialistiche di controllo.

Piacenza

Anche a Piacenza troviamo il gazebo LILT dove i volontari forniscono consigli e informazioni sulle regole della prevenzione e dove si può acquistare, con un contributo a sostegno delle attività promosse dalla LILT, una bottiglia di olio extravergine d’oliva italiano, alimento tipico della dieta mediterranea e simbolo storico della campagna di prevenzione. Quest’anno l’olio, ricavato dagli uliveti calabresi, ricorda i 100 anni di attività dell’Associazione. 

Il gazebo Lilt lo si potrà trovare in Largo Battisti nelle mattine di sabato 19, domenica 20, mercoledì 23, sabato 26 e domenica 27 marzo dalle 9.00 alle 13.00.

Inoltre la Lilt piacentina offre la possibilità di sottoporsi a visite dermatologiche, gratuite per i soci, per la mappatura dei nei, telefonando per appuntamento allo 0523 384706 dalle 15.30 alle 18.00 nei giorni di martedì e giovedi, oppure dalle 10.00 alle 13.00 del mercoledì. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank