Tennistavolo, Teco Corte Auto: in trasferta a Coccaglio per tenere aperta la serie positiva

teco corte auto
Piacenza 24 WhatsApp

La Teco Corte Auto va in trasferta a Coccaglio per continuare la serie positiva

La Teco Corte Auto va in trasferta in quel di Coccaglio per l’incontro in programma sabato 9 novembre ma rinviato per l’impiego nella nazionale juniores della Barani Arianna nel pro tour internazionale di Ungheria. Domenica 17 alle ore 17:00, dopo le due impegnantissime trasferte in terra sarda, si viaggerà vicino a casa.

La squadra bresciana, neo promossa, ritornata nella massima serie dopo un decennio, attualmente occupa l’ultimo gradino della graduatoria.

L’organico: l’ungherese Nagy Cristina, Moretti Sabrina e Avesani Francesca. Come quarta risulta Merenda Michela.

Il Cortemaggiore, salvo imprevisti dell’ultimo minuto, sarà al gran completo. Le due indigene Ruta Paskauskiene e Sabitova Valentina sommate alle due baby: Barani Arianna e Roncalo Valentina.

Molto differente il ruolino di marcia. Coccaglio sconfitto da Norbello, Castelgoffredo e Eppan, mentre la Teco Corte Auto imbattuta con tre convincenti successi su Quattro Mori Cagliari , Bagnolese e Norbello. Entrambe le squadra hanno già riposato e hanno un partita in meno.

In chiave tecnica Paskauskiene e Sabitova non dovrebbero avere grossi problemi contro qualsiasi incrocio avversario ma il tutto e’ da prendere con le molle. L’ungherese Nagy Cristina ha un trascorso internazionale di tutto rispetto dove in carriera era arrivata nel ranking internazionale tra le prime 40 pongiste.

Certamente il Cortemaggiore vorrà dare spazio al duo Barani-Roncallo

Radio Sound
blank blank