Tennistavolo: il giovane Simone Garello vince il torneo nazionale di Cortemaggiore

tennistavolosmart

A Cortemaggiore sabato 18 Ottobre si è svolto il previsto torneo nazionale inserito nel calendario nazionale FILET

Il torneo di quinta categoria maschile era valido per le qualificazioni ai prossimi campionati italiani di categoria e per la qualificazione al successivo eventi di quarta categoria. Circa 60 società partecipanti provenienti da tutte le regioni del centro nord Italia, oltre un centinaio i pongisti partecipanti le gare previste il singolo e doppio maschile.

SINGOLO MASCHILE

Gare interessanti dove si intravedeva uno scontro generazionale fra giovani promettenti contro pongisti esperti e navigati seniores. Ha messo tutti in fila l’undicenne Garello il pongista portacolori del Verzuolo seguito dal papà, giocatore che milita nella squadra che sta disputando la serie A-1 maschile. IL podio ha parlato tanto piemontese con il terzo posto di Gai Paolo del tennistavolo Torino, mentre il secondo gradino è andato a Bragetti del Cernusco. In grande evidenza altri giovanissimi come Paulina Erik del tennistavolo Kras Sgonico Friuli Venezia Giulia e di Rinetti Lucio della Toscana Prato.

DOPPIO MASCHILE

Altra gara molto interessante dove stavolta ha vinto ed avuto la meglio la vecchia guardia con gli esperti Ferrario e Venturo del tennistavolo Varese. I lombardi hanno avuto la meglio sui giovani Famà e Paulina appunto del Kras. Il Cortemaggiore fa centro con la linea verde Bragadini e Calarco. Grande soddisfazione organizzativa per il club di Cortemaggiore che con tale torneo nazionale ha chiudo il proprio programma dei festeggiamenti del trentennale.

SINGOLO MASCHILE

Il piemontese Garello ha esultato nel singolo maschile.

1 GARELLO SIMONE VERZUOLO

2 GHIACCHELE PAOLO MONCALIERI TO

3 GAI PAOLO TORINO

4 BARAGETTI MICHELE CERNUSCO

DOPPIO

Nel torneo di doppio la coppia di Varese si è presa il proscenio.

1 FERRAIO PIERGANGELO – VENTURO ANTONIO VARESE

2 FAMA’ NICHOLAS LIMITO – PAULINA ERIK KRASS SGONICO

3 BRAGADINI ANDREA – CALARCO PIETRO TECOCORTE AUTO

4 CANNITO FRANCESCO – TAGLIARENI SERGIO BINASCO