Tentano la truffa del falso incidente, ma le vittime non ci cascano

Piacenza 24 WhatsApp

In due distinti episodi, accaduti a San Giorgio a breve distanza fra loro, sono state intentate a carico di due famiglie di San Giorgio, la truffa del falso incidente dove un famigliare era rimasto coinvolto.

I truffatori si sono spacciati per un familiare aveva provocato un incidente stradale, risultava in stato di arresto ed era necessaria una cospicua somma di denaro per liberarlo dallo stato di arresto presunto.

I familiari che hanno ricevuto le telefonate, dopo aver ascoltato le richieste di questi truffatori, non hanno creduto a quanto veniva richiesto telefonicamente ed hanno interrotto la comunicazione.

In entrambe i casi, i coinvolti si sono rivolti alla Polizia Locale dell’Unione Valnure Valchero che ha avviato le indagini del caso.

Occorre evidenziare come l’informazione e la prevenzione su questi fenomeni portata avanti dalla stampa e dai media, sia stata di aiuto.

Infatti le truffe non sono andate a segno, in quanto i bersagli della stessa, non hanno creduto alla storia inventata. 

Radio Sound
blank blank