Carabinieri, tre ufficiali salgono di grado: promossi Carusone, Penge e Caroppi

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Tre ufficiali dipendenti dell’Arma dei Carabinieri di Piacenza sono stati promossi al grado superiore. Un meritato traguardo per la loro professionalità e impegno.

Nel corso di un incontro, alla presenza degli ufficiali del Comando Provinciale di Piacenza, il Comandante, colonnello Pierantonio Breda, ha voluto notificare la promozione al grado superiore a tre ufficiali dipendenti. Promozione al grado di Maggiore per il capitano Giancarmine Carusone, comandante della Compagnia di Piacenza. Terza stella per il tenente Roberto Penge, comandante del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Piacenza promosso quindi al grado di Capitano. Promozione, invece, al grado di Tenente per il sottotenente Nicola Caroppi, comandante della Sezione Operativa del Norm della Compagnia di Piacenza.

Il Colonnello Breda ha inteso congratularsi con i propri collaboratori per il meritato traguardo conseguito, tangibile conseguenza della professionalità e dell’impegno sempre profusi nel servizio.

Se al Capitano Penge e al Tenente Caroppi gli attuali incarichi sono stati riconfermati, non sarà così per il Maggiore Giancarmine Carusone che tra un paio di settimane lascerà il comando della Compagnia Carabinieri di Piacenza per andare a ricoprire il ruolo di Comandante della Compagnia di Roma-EUR.

37 anni, di origini casertane, Carusone era arrivato a Piacenza tre anni fa, a poche ore dal “ciclone” che ha travolto l’Arma piacentina che ha portato all’arresto dei carabinieri della Levante.

Tre anni trascorsi nel piacentino dove il Maggiore oltre all’aspetto lavorativo, ha coltivato amicizie ed affetti. Sensibilità, equilibrio, correttezza e professionalità sono state le sue doti importanti e fondamentali e che ha quotidianamente messo in campo durante questi tre anni di servizio a Piacenza. Ha saputo interpretare lo spirito dell’Arma con le istituzioni vicino alla gente. Oltre ad aver concluso brillanti operazioni, è stato capace di svolgere un ruolo di controllo, di prevenzione e di essere al fianco della comunità, delle famiglie, dei giovani.

Al suo posto è stato “designato” il Capitano Emanuele Tanzilli, che nella seconda decade di settembre arriverà a Piacenza per iniziare a prendere subito confidenza con la nuova realtà cui è chiamato ad operare.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank