Treno Frecciarossa deraglia a Casalpusterlengo, due morti. Feriti trasportati agli ospedali di Piacenza e Castel San Giovanni – FOTO

blank

AGGIORNAMENTO – Salgono a due le vittime del tragico incidente avvenuto lungo la linea ferroviaria nei pressi di Lodi. Un treno Frecciarossa è deragliato nei pressi di Casalpusterlengo. Le vittime sono i due macchinisti: Giuseppe Cicciù, 52enne di Reggio Calabria, e Mario Di Cuonzo, 59enne.

blank
blank
Foto tratta da Repubblica.it

Una trentina i passeggeri rimasti feriti nell’impatto, alcuni in modo serio anche se nessuno sarebbe in pericolo di vita.

La circolazione lungo la linea veloce Milano – Bologna è interrotta e tuti i convogli sono deviati sulla linea convenzionale. Lo comunica RFI in una nota:

I treni regionali fra Milano e Piacenza – sulla linea convenzionale Milano – Bologna – potranno subire rallentamenti o modifiche di percorso per lo svio del treno alta velocità 9595 Milano-Salerno nei pressi della stazione di Livraga (Lodi). I treni alta velocità utilizzano la linea convenzionale fra Milano e Piacenza con ritardi fino a 60 minuti.

blank

Sul posto sono presenti anche i soccorsi piacentini. L’Ausl di Piacenza ha messo a disposizione del sistema di emergenza urgenza della Lombardia i propri mezzi di soccorso e ha allertato Anpas e Croce Rossa.

Sono complessivamente sette i feriti dell’incidente ferroviario del Lodigiano che sono stati ricoverati nei nostri ospedali. All’ospedale di Piacenza sono stati ricoverati tre pazienti, a Castel San Giovanni altri 4. Sono tutti maschi. Le condizioni dei feriti non sono gravi (codici verdi).

Le vittime del disastro ferroviario prese in carico nei nostri Pronto soccorso hanno riportato piccoli traumatismi, in particolare al torace. Sono quindi in corso accertamenti clinici radiologici. L’Azienda Usl di Piacenza ha messo a disposizione dei feriti e dei loro familiari un servizio di supporto psicologico.

blank

Treno Frecciarossa deraglia a Casalpusterlengo, un morto e diversi feriti

Treno Frecciarossa deraglia a Casapusterlengo, un morto e diversi feriti. Un treno ad alta velocità è deragliato questa mattina nei pressi di Lodi lungo la linea Milano-Bologna. Il conducente del convoglio è morto, mentre sarebbero decine i feriti. Ancora da capire se a bordo del mezzo vi fossero viaggiatori piacentini.

L’incidente ferroviario è avvenuto all’altezza di Casalpusterlengo (Lodi). Sul posto stanno intervenendo squadre dei vigili del fuoco da Milano, Lodi e Piacenza.

Rfi riferisce che “tutti i treni, in entrambe le direzioni, sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con ritardi fino a 60 minuti”.

A breve aggiornamenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank