Variante inglese in regione, Barbieri: “Nessun territorio può ritenersi esente e dobbiamo evitare situazioni impreviste” – VIDEO

Il Consiglio Provinciale guarda al futuro, Barbieri: "Programmazione valida per le priorità del territorio, in primis per la viabilità e l’edilizia scolastica"

La situazione legata alla variante inglese è preoccupante e molte strutture sanitarie della regione sono in difficoltà. Il sindaco Patrizia Barbieri affida a un video pubblicato sul proprio profilo Facebook la sintesi dell’incontro con il presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. Nelle prossime ore il governo si esprimerà sul destino della nostra regione, in particolare della nostra provincia, perché non è detto che tutta l’Emilia Romagna si ritrovi in zona rossa. I numeri di Piacenza sono ancora “buoni”, ma è evidente che la situazione nei territori limitrofi non può essere sottovalutata.

“La situazione in regione è molto critica e la diffusione della variante inglese sta galoppando, anche tra i giovanissimi. E’ una preoccupazione che coinvolge tutto il territorio perché la variante ha una forte velocità per quanto riguarda il contagio. Anche per una realtà come la nostra, dove i numeri sono contenuti, si pone la necessità di evitare che poi possano verificarsi all’improvviso situazioni impreviste e con ripercussioni importanti”.

“Molte realtà ospedaliere della regione sono già in sofferenza, soprattutto le terapie intensive. Noi questa situazione l’abbiamo già vissuta. La situazione sta diventando preoccupante perché le strutture in sofferenza sono davvero tante”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley