Una rete di videosorveglianza ancora più efficiente lungo le strade della città, protocollo in prefettura – AUDIO

Telecamere

Si intensifica la rete di videosorveglianza lungo le principali strade della città. Questo pomeriggio, in prefettura, forze dell’ordine e autorità hanno sottoscritto il protocollo per la gestione dei sistemi di lettura targhe e videosorveglianza del comune di Piacenza. A fare gli onori di casa, ovviamente, il prefetto Daniela Lupo.

Il protocollo, che si inserisce nel più ampio quadro delle iniziative per la sicurezza urbana del Comune di Piacenza, ha lo scopo di rendere più efficace, dal punto di vista operativo, l’attività di controllo, sia ai fini preventivi che repressivi nonché di monitoraggio della mobilità e del traffico veicolare sul territorio mediante un sistema di lettura targhe.

blank

Il sistema potrà contare su undici nuove telecamere. A queste si aggiungeranno a breve altri 29 dispositivi che il Comune ha acquistato grazie a un bando statale.

Il protocollo prevede la creazione di un sistema estremamente avanzato ed efficiente. In sostanza, le telecamere di lettura targhe saranno in grado di identificare le vetture oggetto di furto o altri illeciti. A quel punto, il sistema invierà un input al Centro nazionale di controllo targhe e transiti. In questo modo le informazioni viaggeranno più in fretta, riducendo i tempi di intervento delle forze dell’ordine in caso di reato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank