Vigili del fuoco in lutto per la scomparsa del caporeparto Paolo Marchini: “Umanità e professionalità”

Vigili del fuoco in lutto per l’improvvisa scomparsa di Paolo Marchini, caporeparto e responsabile del distaccamento di Fiorenzuola. Marchini, 57 anni, stava lottando contro una malattia che in poco tempo non gli ha lasciato scampo. Faceva il vigile del fuoco da oltre trent’anni e tutti lo ricordano con affetto.

blank

“Quando mesi fa scrivevo la mia tesi di fine corso sull’infortunistica stradale, nella parte in cui descrivo il rapporto tra i professionisti che intervengono su certi tragici teatri, ho pensato a te, al tuo modo di lavorare, insegnare e coordinare i tuoi colleghi, all’umanità con cui sapevi muoverti dove ogni passo, ogni mossa, ogni frase è importante”, scrive Alberto.

“Eravamo orgogliosi di avere un amico pompiere, perché tu sei nato scivolando dal palo e con la manichetta in mano”, ricorda Vittoria.

“Il Volontariato di Protezione Civile ed il Corpo dei Vigili del Fuoco, sono due organismi che a Piacenza si “fondono” quando è necessario contrastare le situazioni di emergenza e collaborano in stretto accordo nelle operazioni di soccorso ed assistenza della popolazione in difficoltà. Paolo Marchini era un forte esempio di questa profonda sinergia che ci lega”, commentano invece i volontari di Protezione Civile.

blank
blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank